Gruppo: Absque Cor
Titolo: Wędrówkę Haniebnie Zakończyć
Anno: 2017
Provenienza: Polonia
Etichetta: Godz Ov War Productions
Contatti:

Bandcamp

 
TRACKLIST
  1. Jeden Księżyc Wciąż Wskazuje
  2. To Co W Człowieku Nieuniknione
  3. Zdecyduj Więc Sam, Którą Wybierzesz Drogę
  4. Do Niezbawienia
DURATA: 31:46
 

Il punto di queste parole che mi accingo a scrivere è uno solo: se vi piace il black metal, specie quello polacco, sarebbe per voi un grave errore ignorare Absque Cor.

Fatta questa premessa, posso dirvi che sono pochi i dettagli lasciatici a disposizione da Vos, il cervello dietro questa one man band. Tutto ciò che vi serve sapere è che "Wędrówkę Haniebnie Zakończyć" è il suo debutto ufficiale, uscito l'anno appena passato per l'attenta Godz Ov War Productions, che l'album è formato da quattro tracce e che a mio parere dura troppo poco.

Mi spiego: il black metal di Absque Cor è sopraffino, chi lo ascolta rimane travolto dalla carica emotiva messa in atto, da riff gelidi e da idee musicali affascinanti. "Wędrówkę Haniebnie Zakończyć" è uno di quei dischi da ascoltare al buio, in completa solitudine, consci che la persona a noi più prossima ci è lontana; un lavoro che ti culla nel dolore di uno scream sofferente, mentre si è impegnati a meditare sulla propria disperazione. Purtroppo termina in appena una trentina di minuti. Dicendo che il target di Absque Cor è composto da ascoltatori che hanno già sulle spalle una certa conoscenza del genere, e di conseguenza un certo numero di ascolti a dischi lunghi il doppio ma con un quarto delle idee, sono del parere che un'altra traccia sarebbe potuta rientrare in scaletta. Dato fatto rende un po' meno soddisfacente l'esperienza, lasciandoci alla fine di "Do Niezbawienia" a volerne di più.

"Wędrówkę Haniebnie Zakończyć" è uno di quei debutti da cui non ti aspetti così tanta qualità a livello musicale. Innanzitutto perché la forma è curata, sia se stiamo parlando della struttura dei branim che mette in mostra una certa maturità stilistica ed evoluzioni per nulla banali, sia se stiamo parlando della produzione di altissimo livello.

Penso che leggendo le mie parole vi sarete fatti un'idea abbastanza chiara delle sensazioni che si provano ascoltando Absque Cor, e spero di avervi incuriosito abbastanza per farvi scoprire quella che per me è stata una sorpresa. Ora perdonatemi, ma tutto questo parlarne mi ha fatto venire voglia di mettere "Wędrówkę Haniebnie Zakończyć" nel mio lettore CD, preoccupandomi di premere il tasto della ripetizione.