Anno di nascita:  1985
Genere: Metallo
Provenienza:  Səcəlia
Pro sterminio della razza umana: Sì, attraverso orge di cannibalismo di massa.
Link intervista: Non disponibile
Gruppi preferiti: Blind Guardian, Opeth, Ayreon, Iced Earth, Virgin Steele, Pain Of Salvation, Iron Maiden, Symphony X, Metallica e tanti altri...
Passioni: Musica, videogiochi, sport, fumetti, gnocca e cinema.
 

L'inizio dell'indottrinamento è partito quando, ancora alla tenera età di dieci anni, mi recavo a pranzo da mio cugino il quale, sulla porta della stanza, aveva in bella vista un poster di Jimi Hendrix. Tengo ancora le musicassette copiate (male) dei primi album che mi passò: Powerslave e Seventh Son degli Iron Maiden e Ride The Lightning dei Metallica. Due reliquie.

Si dice che avere solide base aiuti a costruire meglio e così è stato. Il mio viaggio nel fantastico mondo della musica ha subito portato a visite nei generi più disparati. L'obiettivo è sempre stato quello di conoscere tutte le mille sfaccettature di un macrogenere che, infinito come possa essere, aveva sempre qualche sorpresa nascosta dietro l'angolo; bastava scavare un po' di più o, in un momento di crisi, rovistare tra la raccolta del cugino sempre pronto a tirare fuori perle. Così fu per i Blind Guardian e, successivamente, i Savatage, ma giusto per rimanere in campo metallico.

Il salto verso l'infinito è avvenuto con la diffusione di internet. Tra metodi di dubbia legalità e continue discussioni su vari forum, ho avuto la fortuna di entrare in contatto con esperti e appassionati con i quali sono cresciuto e ho condiviso una delle mie più grandi passioni. Concerti ed esperienze sul campo si sono alternate a ricerche sempre più dettagliate e mirate, così da non imbrigliare mai la curiosità dilagante.

Dopo aver ottenuto una laurea in lingue e un master in traduzione, e dopo aver nascosto le parole di Satana in diverse produzioni, sono approdato ai lidi di TheIndieShelter (ora TheShelterNetwork) per sviluppare ed espandere la seconda delle mie grandi passioni: i videogiochi. Ormai autore putrido e d'annata, ho deciso di mettermi in gioco fornendo un tributo di sangue all'Aristocrazia, in onore dei buoni vecchi e metallici tempi.