Informazioni
Gruppo: Devastator
Titolo: La Musica Fa Schifo
Anno: 2011
Provenienza: Italia
Etichetta: Fadeout Records
Contatti: myspace.com/devastatorcrew
Autore: Mourning

Tracklist
1. La Musica Fa Schifo
2. Vergine
3. Ho Sbagliato Tutto
4. Necrolucro
5. Sfilata Di Moda
6. Non C'È Niente Da Ridere
7. Coscienza A Posto Minorenne
8. Shock Alfabetico
9. La Mafia È Una Montagna Di Merda
10. Calma Dignità E Classe
11. Bono Fai Vomitare
12. La Bella Musica
13. Se Mi Paghi Ti Avveleno
14. Sono Un Terrorista
15. X Falsor
16. Meglio L'Eroina

DURATA: 28:49

DEVASTATOR - La Musica Fa Schifo Dieci anni di onorata e devota carriera, i toscani Devastator tagliano un traguardo importante fatto di costanza, passione, live e una coerenza che li ha condotti oggi a produrre il loro quarto album "La Musica Fa Schifo".
Di acqua sotto i ponti dall'uscita di "Thrash'N'War" n'è passata, numerosi i cambi in line-up e lo sbattersi costante per dare forma a un thrash/core che ha assunto linguaggio "tricolore" e anima ancora una volta devota al periodo eighties e nineties nel sound.
Il trio è come gli Elio E Le Storie Tese nel pop e gli Skiantos nel rock, quella che molti definiscono demenzialità, o nel caso dei Devastator eccesso d'ironia in alcuni casi, è unicamente da prendere come un parlare chiaro, un puntare il dito contro una società alla deriva, processo che era già stato annunciato palesemente dal singolo "Andatevene Tutti Affanculo!", contenente peraltro un quartetto di brani ivi inseriti "La Musica Fa Schifo".
Si dilettano, si divertono ed esaltano fra un attacco puramente thrash e una sferzata hardcore, si caricano di punk e via di scorribande solistiche, urli slayeriani e velocità dietro le pelli, ventinove minuti privi di freni che ci raccontano la visione che Luke (batteria e cori), Rob (chitarra e voce) e Ricca (basso) hanno di un mondo che va a puttane, dura la critica nei testi di "Coscienza A Posto Minorenne":

Fedeli alla linea anche quando non c'è
ti senti cosa
ti senti parte di cosa
coscienza a posto minorenne.


"La Mafia E' Una Montagna Di Merda" prende il via con il più classico e conosciuto degli slogan contro questo cancro nazionale: "Ammazzateci Tutti" e con il chorus che a gran voce urla "fuori la mafia".
C'è poi la rivolta contro un artista che poi tanto artista non è, sia l'uomo che guida, sia quello che vien fuori dalla "reality" di "X-Falsor":

E non mi sento poi così colto
intrattenuto da genteminchia
giudicando diudizi di scimmie su altre scimmie
senza offesa per le scimmie.


Il Dna del platter è ciò che amiamo dei Devastator, l'essere un pugno in faccia che non si ritira, è invece sempre più stretta la morsa, pronta a colpire più forte ancora una volta e un'altra ancora.
Potrei dilungarmi e sarebbero esclusivamente parole positive quelle rivolte a tre ragazzi che si sbattono senza sosta per ciò che amano, preferisco invece stopparmi qui e consigliare l'acquisto di "La Musica Fa Schifo" a tutti coloro che amano il thrash/core, a quelli che seguono e supportano il panorama metal nostrano e ovviamente a chi fa della mentalità critica dell'hardcore uno stile di vita.
Riuscite a concedere un ascolto alla paccottiglia prodotta dalla Nuclear Blast e non un attimo ai Devastator? Per voi la musica deve fare davvero schifo, rifletteteci su.