Gruppo: Endless Void
Titolo:  Stars In The Sky
Anno: 2014
Provenienza:  U.S.A.
Etichetta: Autoprodotto
Contatti:

non disponibili

 
TRACKLIST
  1. Stars In The Sky
DURATA: 04:54
 

All'inizio dell'anno passato vi parlai di "Apparitions", secondo lavoro prodotto dal polistrumentista James Owen in veste di responsabile unico del progetto Endless Void. Ora torniamo a ricevere notizie dal musicista statunitense grazie al nuovo singolo "Stars In The Sky", verosimile anticipazione di una futura uscita completa di tutti i crismi.

L'inclinazione compositiva già evidenziata nel precedente articolo non è mutata: ci troviamo infatti di fronte a un pezzo solido, con un bel tiro e una parte solista gradevolmente classica, che si piazza a cavallo tra il Doom canonico dei primi Anni Ottanta e le reminiscenze della NWOBHM più scura (Angel Witch su tutti). In particolare, le affinità più evidenti sono quelle con i Pentagram, tanto che questa "Stars In The Sky" credo che non avrebbe affatto sfigurato se fosse stata scritta per essere inserita nella scaletta del disco d'esordio del gruppo di Bobby Liebling.

Questo pezzo rappresenta dunque uno sfizioso antipasto, il quale lascia la speranza di potersi lanciare presto in una succulenta scorpacciata di Doom firmata Endless Void!