Gruppo: Jartse Tuominen
Titolo: Untold Stories
Anno: 2016
Provenienza: Finlandia
Etichetta: MiG Music GmbH / Sledgehammer Ky
Contatti:

Sito web  Facebook  Twitter

 
TRACKLIST
  1. Extraordinary
  2. Hybrid Fusion
  3. Mesa
  4. Time To Go
  5. Simppa Goes To Töysä
  6. Trouble Shuffle
  7. Untold
  8. Nine Lives
  9. Yeah Right
  10. Farewell
DURATA: 42:48
 

Jartse Tuominen è un talentuoso chitarrista finnico in continuo moto, perennemente coinvolto in progetti di varia natura; fra i tanti ha creato anche musica per film, programmi televisivi e spot commerciali. Di tanto in tanto nutre però la necessità di staccare la spina, raccogliendo le proprie idee e infilandole in un album che sia solo ed esclusivamente proprio, come del resto ha fatto anche nel sesto capitolo solista "Untold Stories", che ci viene consegnato a distanza di undici anni dal precedente "Time Of Change".

La proposta totalmente votata al credo strumentale si alimenta di jazz-rock e in un paio di circostanze rivolge lo sguardo ancora più indietro, dando vita a un «back to the roots» in grado di sprigionare una piacevole carica blues; in altre situazioni invece aggiunge un mai esagerato e ben calibrato tocco progressivo. Che sappia essere energica quanto seducente lo palesa dapprima l'ascolto della frizzante "Hybrid Fusion" (inframezzata da un intrigante ingresso di percussioni in fase centrale) e successivamente la ballata ricca di passione e di struggente malinconia "Time To Go".

L'accendersi e spegnersi dell'elettrizzazione quanto l'alternanza di atmosfere calde e suadenti con ambientazioni più vivide e scintillanti si ripete più volte, non penalizzando l'andamento del disco. Oltre alle due già citate, fra le canzoni più riuscite si registrano anche "Untold", dall'incedere allentato e maestosamente agrodolce; la rifinita "Simppa Goes To Töysä", valorizzata dall'organo hammond e dal pianoforte; la felpata e ciclica "Nine Lives". A dirla tutta, l'unica che non mi ha pienamente convinto è "Trouble Shuffle", composizione più classica e legata alle sonorità blues, colpevole forse di non oltrepassare il limite del gradevole standard.

La musica di Tuominen miscela con sapienza gusto compositivo ed emotività, "Untold Stories" è un buon prodotto del genere che gli appassionati di artisti quali Steve Vai, Gary Moore e Jeff Beck molto probabilmente troveranno interessante.