Gruppo: Pest Hole
Titolo: Wizards
Anno: 2016
Provenienza: Germania
Etichetta: Angry Voice Records
Contatti:

Facebook  Bandcamp

 
TRACKLIST
  1. Slowly We Die
  2. Observation
  3. Doomsday
  4. Rotten Life
  5. Taste The Fear
  6. Cruel Power
  7. The Dawn
  8. Faceless
  9. Cage
  10. Demons
  11. Wizards
DURATA: 30:46
 

I Pest Hole sono dei cazzoni. Una di quelle band che tirano dritto, facendo della semplicità e dell'assenza di fronzoli la propria forza, infilando un pezzo dopo l'altro come fossero un unico trascinante traino.

"Wizards" è il secondo lavoro del trio tedesco, oggi composto da Martin (chitarra e voce), Porschi (basso) e Cubi (batteria). La proposta è di quelle che potreste tranquillamente ascoltare all'interno di una playlist di Fenriz: un thrash-crust che si affida sia all'estremo black e death metal sia alla radice rockeggiante nel tentativo di diversificarsi. Quest'ultimo aspetto tende a subire la genuina e arrembante voglia di fare dei Pest Hole, creando un'omogeneità non lesiva che è impossibile non notare. Grazie anche alla corretta scelta di mantenere ristretta la durata media dei pezzi, fissata intorno ai due minuti, il continuum rimane contenuto senza sfociare in effetti negativi.

Accelerazioni di cassa improvvise, pestaggio sul rullante, chitarre croccanti, melodie accessibili, rallentamenti piazzati al momento giusto che affossano e addensano l'atmosfera, basso che pulsa, voce annerita e indiavolata: le caratteristiche del genere ci sono tutte. E non sono assenti nemmeno adrenalina ed energia.

Soffermarsi sul giudicare un brano piuttosto che un altro mi sembra un'operazione davvero superflua, dato che filano lisci come l'olio, energici come colpi di frusta assestati a dovere. È indubbio che siamo stati inondati da dischi fotocopia o che suonano impersonali all'inverosimile, ma l'incontro si è ripetuto volentieri, dopo un primo giro nello stereo totalmente privo di pretese.

In definitiva, senza dimenticare che la passione per questo tipo di uscite è il requisito fondamentale per godersele, prendete "Wizards" e i Pest Hole per quello che sono: puro divertimento.