Gruppo: Morphugoria
Titolo: Resounding From The Obscurity
Anno: 2017
Provenienza: Russia
Etichetta: Endless Winter
Contatti:

Facebook  Bandcamp

 
TRACKLIST
  1. Part I
  2. Part II
  3. Part III
  4. Part IV
  5. Part V
DURATA: 29:14
 

Le notizie sui russi Morphugoria sono poche: il progetto sembra sia nato nel 2013 e i due componenti che ne fanno parte sono Maahzur Phalmorg (basso, voce, batteria e chitarra) e Arkhatriis Metus (chitarra). Non si capisce se siano una costola o una evoluzione dei Mohraang, altra band sorta per volontà di Maahzur Phalmorg. Del resto, entrambe le realtà si muovono in territori death e doom metal; i primi sono maggiormente orientati verso il death, i secondi più incentrati sul versante doom e atmosferico, mentre per scenari e tematica sembrano a dir poco connessi.

Il primo lavoro dei Morphugoria, intitolato "Resounding From The Obscurity", si basa sugli eventi svoltisi sul pianeta Khorrendus, nel quale si risvegliano spaventose creature predatrici sotterranee (i dormienti) affamate di carne umana e sull'unico album sino a ora pubblicato dai Mohraang ("Underworld Of Khorrendus"). Il legame fra le due realtà è perciò impossibile da non notare.

L'EP in questione si compone di cinque pezzi denominati con l'ordine numerico romano: l'ingresso viene affidato al più classico degli intro oscuri e carico di presagi negativi, mentre dal secondo atto in poi ci si immerge nella melma canonica, ma efficace per effetto e compostezza. Il suono è marcescente, grezzo, crudo e astioso, riconducibile al filone anni Novanta del genere.

"Resounding From The Obscurity" non necessita di particolari spiegazioni: si pone a muso duro, incorrotto, nero come la pece, infoltito da un tocco di atmosfera plumbea e da un growl cavernoso che fortificano la sensazione di lenta e inesorabile avanzata, che ben si sposa con l'immaginario sorgere dei mostri. Da notare le brevi e ficcanti accelerazioni che permettono di identificare la famelica ferocia che guida le creature, le quali si saziano dell'ormai lacerata umana esistenza, spezzando e vivacizzando l'assalto messo in atto.

Vi piace essere avvolti da ambientazioni horror? Una razione giornaliera di death-doom metal non può mancare nel vostro stereo? Siete sempre desiderosi di scoprire nuove band? A tutte queste domande possono rispondervi i Morphugoria: in loro compagnia avrete di che compiacervi.