Gruppo: Coltsblood
Titolo: Ascending Into Shimmering Darkness
Anno: 2017
Provenienza: Gran Bretagna
Etichetta: Candlelight Records
Contatti:

Facebook  Soundcloud  Bandcamp

 
TRACKLIST
  1. Ascending Into Shimmering Darkness
  2. Mortal Wound
  3. The Legend Of Abhartach
  4. Ever Decreasing Circles
  5. The Final Winter
DURATA: 52:44
 

Il pubblico segue come ipnotizzato gli eventi sul palco e si lascia trasportare all'estasi dalle note nei momenti più emozionanti. Chiunque avesse già presenziato a un concerto Death-Doom Metal conoscerà questa scena. Il trio di Liverpool dei Coltsblood si candida con il secondo lavoro "Ascending Into Shimmering Darkness" per un posto nel cuore degli amanti delle note più lente e cupe.

Se nel 2014 il gruppo ci invitò a esplorare le immense profondità dell'anima umana, con il nuovo disco ci rapisce verso la brillante oscurità dell'Universo. L'atmosfera creata è allo stesso tempo maestosa e meditativa. I Coltsblood suonano prevalentemente ritmi viscosi e grevi, ma ogni tanto ci scuotono con rabbiosi scatti veloci. Queste sberle e altri dettagli (ad esempio le linee di basso) ricordano gli Autopsy. Alcune sonorità spaziali ci portano invece a credere che questi musicisti apprezzino le opere psichedeliche di gruppi come i Pink Floyd. Il testo promozionale inoltre dice: «Per fan dei primi Winter e Grief»; a questo proposito aggiungiamo i colleghi Ophis.

Che altro dire? Tre canzoni su "Ascending Into Shimmering Darkness" oltrepassano la soglia dei dieci minuti, ma senza spargere noia. Questo conferma quanto i tre britannici padroneggino il loro mestiere Death-Doom.