Paragon Collapse - The Dawning
 
Gruppo: Paragon Collapse
Titolo: The Dawning
Anno: 2018
Provenienza: Romania
Etichetta: Loud Rage Music
Contatti:

Facebook  Soundcloud  Youtube  Bandcamp

 
TRACKLIST
  1. The Endless Dream
  2. The Stream
  3. A Whisper Of Destiny
  4. Nirvana
  5. Climbing The Abyss
  6. A Winter Life
  7. Deliverance
DURATA: 59:08
 

Il doom metal non è esattamente il primo genere che viene in mente quando si pensa alla Romania metallica, essendo tutti così abituati al vasto mondo variamente legato al black e al folk metal che fa capo agli arcinoti Negură Bunget. Eppure, da un po' di tempo a questa parte, qualcosa si sta muovendo anche in altri ambienti, grazie all'impegno di infaticabili attori locali come la Loud Rage Music (aperta nel 2013), che ci aveva per esempio presentato gli apprezzabili funeralanti Descend Into Despair.

Con i Paragon Collapse, però, ci spostiamo su un altro versante della montagna del doom, quello melodico. Il gruppo originario di Iași prende forma inizialmente nel 2011 e, dopo alcuni cambi di formazione e qualche peripezia, raggiunge l'attuale assetto a cinque più o meno tra fine 2016 e inizio 2017. Di conseguenza, anche il debutto "The Dawning" ha avuto una gestazione abbastanza lunga e complicata, arrivando finalmente a vedere la luce solo a inizio 2018. Mentre il grosso della parte musicale è opera del chitarrista Alexandru Lefter, curiosamente i testi sono stati scritti da due persone che non fanno effettivamente parte della band (Cristian Madan per le prime sei tracce e Ana Cemertan per l'ultima).

Una delle caratteristiche principali è sicuramente il lavoro della cantante-violinista Veronica Lefter, che si integra perfettamente al tappeto di malessere messo in piedi dalle chitarre e dalla sezione ritmica. Oltre ai soliti grandi nomi del doom metal melodico, i Paragon Collapse a tratti mi hanno ricordato gli Ashes You Leave pre- "Songs Of The Lost", per esempio in "A Winter Life". I sette brani si adagiano tra eleganti intrecci di chitarra (molto belle le introduzioni di "The Endless Dream" e "Deliverance") e qualche rara accelerazione (come nella strumentale "A Whisper Of Destiny").

Non lasciatevi ingannare dalla poco accattivante copertina, ascoltando "The Dawning" vedrete che i Paragon Collapse sono un giovane progetto con qualche buona freccia in faretra e le possibilità per fare strada (tra l'altro, sono al momento in corsa per ritagliarsi uno spazio al Wacken 2018). Un buon colpo della Loud Rage Music, che speriamo riesca a fare sempre meglio e a portare la musica romena in giro per il mondo.