Death Metal | Aristocrazia Webzine

Death Metal

Il Death Metal è luogo di orrore, ironia macabra, letteratura, cinematografia, conflitto sociale e personale. È tutto ciò che viene comunemente ritenuto brutale, malsano e distruttivo, un regno di incubi e paure in cui la violenza è efferata e il sentimento antireligioso imponente. Nel corso degli anni ha assunto le forme più disparate: melodica, tecnica, progressiva e tante altre ancora, ma le scuole americane di Tampa e di New York, la massiccia ondata di band svedesi e finlandesi, e le scene olandese e sudamericana continuano a essere la fonte d’ispirazione principale per tutte le formazioni che vogliono confrontarsi con questo mondo di violenza estrema.

LUNAR CHAMBER - Shambhallic Vibrations

LUNAR CHAMBER – Shambhallic Vibrations

Nel loro debutto su 20 Buck Spin, gli americani mescolano la spiritualità orientale ai furiosi virtuosismi del technical death e alle strutture del progressive ...
EPITOME - ROTend

EPITOME – ROTend

A otto anni di distanza dall'uscita del loro ultimo album, gli Epitome tornano con del materiale inedito e una piccola rivoluzione nella line-up ...
DEATHSTARS - Everything Destroys You

DEATHSTARS – Everything Destroys You

Il death-glam industrial degli svedesi Deathstars non è mutato negli ultimi dieci anni. E questo è sia un pregio che un difetto, vediamo perchè ...
THECODONTION / CEREMENTED - Split

THECODONTION / CEREMENTED – Split

Il death metal senza chitarre di Thecodontion e Ceremented racconta la storia del mondo, dal Triassico all'Apocalisse ...
IKARIE - Arde

IKARIE – Arde

Denuncia sociale e rabbia travolgente permeano il secondo disco del sestetto, che pone i riflettori sulla condizione delle donne nel corso dell'ultimo secolo ...
HOSTIA - Nailed

HOSTIA – Nailed

Con "Nailed" il quartetto polacco si tinge di viola liturgico per rinnovare il suo assalto anticlericale a ritmo di death-grind ...
HEÁFODBÁN - Heáfodbán

HEÁFODBÁN – Heáfodbán

Dall'underground americano una gemma di ritualismo e violenza intransigente, in cui war metal e sfumature folk producono una colonna sonora degna del Ragnarǫk ...
CONJURETH - The Parasitic Chambers

CONJURETH – The Parasitic Chambers

Il secondo album dei californiani è una badilata di death metal in cui citazionismo e personalità si mescolano in ugual misura ...
STRYCHNOS - A Mother's Curse

STRYCHNOS – A Mother’s Curse

Al debutto su Dark Descent dopo un quarto di secolo, i danesi Strychnos mettono insieme un album death metal che ripaga appieno venticinque anni di attesa ...
ALL OUT WAR - Celestial Rot

ALL OUT WAR – Celestial Rot

Tornano a vomitarci addosso il loro luridissimo mix di hardcore e death metal gli americani All Out War e lo fanno con "Celestial Rot", un gioiellino di d-beat. ...
MAJESTIES - Vast Reaches Unclaimed

MAJESTIES – Vast Reaches Unclaimed

Il debutto del progetto di membri di Obsequiae e Inexorum è un inno al death metal di Göteborg di metà anni Novanta ...
INSOMNIUM - Anno 1696

INSOMNIUM – Anno 1696

"Anno 1696" è un successo su tutti i fronti: la vena creativa dei finlandesi sembra non volerne sapere di esaurirsi anche dopo vent'anni, il che promette benissimo per le decadi a venire ...
KANONENFIEBER - Der Füsilier

KANONENFIEBER – Der Füsilier

I due brani di "Der Füsilier" fanno rivivere l'orrore della Grande Guerra e confermano la validità del progetto tedesco che si dimostra più ispirato che mai ...
TENEBRO - L'Inizio Di Un Incubo

TENEBRO – L’Inizio Di Un Incubo

Il debutto dei Tenebro è un bagno nel death metal più lurido che omaggia i registi dell'orrore degli anni '70 e '80 ...
S.I.D. - City Of Chemistry

S.I.D. – City Of Chemistry

"City Of Chemistry" è il secondo capitolo doom-death/sludge della trilogia sugli orrori della guerra iniziata dai S.I.D. con "Architects Of Armageddon" ...
MORGUE - Lowest Depths Of Misery

MORGUE – Lowest Depths Of Misery

Tornano i Morgue, dopo sei anni di silenzio, con un nuovo carico deathgrind, tra immaginario old school e suggestioni d-beat ...
ANACHRONISM - Meanders

ANACHRONISM – Meanders

Nel loro terzo disco, i quattro elvetici riescono a far coesistere perfettamente un po' tutte le correnti del death metal, con un risultato davvero ottimo ...
OBITUARY - Dying Of Everything

OBITUARY – Dying Of Everything

L'ultima fatica degli Obituary è un disco simile a tanti altri, ennesima riproposizione di una formula vincente che però questa volta non riesce a convincere ...