Death Metal

Il Death Metal è luogo di orrore, ironia macabra, letteratura, cinematografia, conflitto sociale e personale. È tutto ciò che viene comunemente ritenuto brutale, malsano e distruttivo, un regno di incubi e paure in cui la violenza è efferata e il sentimento antireligioso imponente. Nel corso degli anni ha assunto le forme più disparate: melodica, tecnica, progressiva e tante altre ancora, ma le scuole americane di Tampa e di New York, la massiccia ondata di band svedesi e finlandesi, e le scene olandese e sudamericana continuano a essere la fonte d’ispirazione principale per tutte le formazioni che vogliono confrontarsi con questo mondo di violenza estrema.

Nessun articolo trovato.