Doom Metal

Il Doom Metal è uno dei sottogeneri dalla storia più lunga, che parte addirittura con i Black Sabbath, passa dai vari Candlemass e Saint Vitus e arriva alle decine di varianti contemporanee tra mammut, stregoni e l’immancabile morte. Se cercate riflessione, dannazione, meditazione e lentezza, siete nel posto giusto.

OF SPIRE & THRONE - Penance

OF SPIRE & THRONE – Penance

Il secondo album del trio scozzese degli Of Spire & Throne è un miscuglio di doom, sludge, drone, funeral e noise, e fa malissimo ...
DAWN OF WINTER - Pray For Doom

DAWN OF WINTER – Pray For Doom

I Dawn Of Winter pubblicano un album ogni dieci anni, e il tempo che passa non intacca la loro passione per il doom più classico e ottantiano ...
SPLENDIDULA - Post Mortem

SPLENDIDULA – Post Mortem

Nella nuova fatica degli Splendidula la voce di Kristien Cools si avventura tra post-metal, doom, rock occulto e molto altro ...
HANGING GARDEN - Backwoods Sessions II

HANGING GARDEN – Backwoods Sessions II

Concedete mezz'ora del vostro tempo agli Hanging Garden: "Backwoods Sessions II" vi porterà nei boschi di Pernaja, stregandovi a suon di doom metal! ...
SUPERLYNX - New Moon

SUPERLYNX – New Moon

Per i norvegesi Superlynx una buona seconda prova di stoner-doom atmosferico con un "New Moon" supportato dall'etichetta connazionale Dark Essence Records ...
NEKROMANT - The Nekromant Lives

NEKROMANT – The Nekromant Lives

I Nekromant di "The Nekromant Lives" ci regalano l'ennesima prestazione dal gusto retrò che tanto ci piace ...
FORDOMTH - I.N.D.N.S.L.E.

FORDOMTH – I.N.D.N.S.L.E.

Dopo anni di attesa arriva alla pubblicazione il travagliato debutto della formazione funeral doom catanese, che racconta la dannazione di Satana ...
MANSION - First Death Of The Lutheran

MANSION – First Death Of The Lutheran

I finlandesi Mansion mischiano doom e settarie credenze religiose in uno splendido album d'esordio ...
SUMERU - Summon Destroyer

SUMERU – Summon Destroyer

Un mix esplosivo di stoner, sludge ed heavy doom nelle sue forme più varie dalle ancestrali terre d'Australia ...
LUCIFER'S FALL - Tales From The Crypt

LUCIFER’S FALL – Tales From The Crypt

Heavy doom ruvido e abrasivo dall'Australia: una compilation di brani eterogenei e dalla produzione essenziale per scoprire i Lucifer's Fall ...
HIPOXIA - Rvinae Ira, Creans Rvina Eo Tempore Est -Monvmentvm Ab Khaos II-

HIPOXIA – Rvinae Ira, Creans Rvina Eo Tempore Est -Monvmentvm Ab Khaos II-

Il terzo album degli Hipoxia è un concentrato estremo di odio verso il mondo intero, rivolto in particolare a ogni divinità esistente e non ...
FOREST OF SHADOWS - Among The Dormant Watchers

FOREST OF SHADOWS – Among The Dormant Watchers

L'uomo di Stoccolma ritorna inaspettatamente dopo dieci anni esatti con il terzo album di Forest Of Shadows, un lavoro che è valso questa lunga attesa ...
SWALLOW THE SUN - When A Shadow Is Forced Into The Light

SWALLOW THE SUN – When A Shadow Is Forced Into The Light

I finlandesi tornano con il loro album più diretto e immediato, in cui Juha Raivio continua a esorcizzare i propri demoni personali ...
KEZIAH - The Unknown

KEZIAH – The Unknown

I Keziah debuttano con "The Unknown", un disco non privo di difetti, ma che miscela sludge e doom di buona qualità ...
/ 2018, Doom Metal, Keziah, Recensioni, Sludge, WOOAAARGH
MESSA + Assumption + Mist (02/02/2019 @ CMK, Capodistria)

MESSA + Assumption + Mist (02/02/2019 @ CMK, Capodistria)

Siamo stati ancora una volta oltreconfine, nella vicina Capodistria, per beccare finalmente uno dei gruppi di punta dell'underground italiano: i Messa ...
BESTIALORD - Law Of The Burning

BESTIALORD – Law Of The Burning

Il debutto degli americani Bestialord è una classica prova di doom-death in stile anni Novanta, nostalgica ma soprattutto ben realizzata ...
VIRGIN BLACK: REQUIEM

VIRGIN BLACK: REQUIEM

La Ten Years Challenge che non ti aspetti, con "Requiem: Pianissimo" i Virgin Black ci riportano agli anni Zero con gusto gothic-doom ...
DRUJ - Chants To Irkalla

DRUJ – Chants To Irkalla

Da Anchorage, Alaska, i Druj non hanno deciso se parlare di Mesopotamia o Zoroastrismo, ma di certo hanno scelto di farlo suonando death e doom metal ...