#108 PIÙ ODIO, MA DI QUALITÀ

#108 PIÙ ODIO, MA DI QUALITÀ

Mentre un pensiero personale va alla situazione drammatica che il mondo (occidentale, ma non solo, anzi) sta vivendo in queste ore, di cui gli attentati parigini non sono che la punta di un pericolosissimo e spesso ignorato iceberg, una riflessione non può che cogliermi fra capo e collo: se tutti ascoltassero musica brutta, il mondo funzionerebbe meglio. Il genere umano non farebbe più nessuna distinzione e si odierebbe reciprocamente senza alcuna discriminazione di razza, sesso o religione, perché tanto facciamo tutti schifo alla stessa maniera.

Stancamente, ma senza demordere, noi andiamo avanti imperterriti con le nostre rassegne musicali infarcite di artisti provenienti dai luoghi più disparati e dediti ai generi più improbabili. Gli undici articoli di questa settimana contano i soli brasiliani Hibria (power metal) e gli svedesi Mother Misery (hard rock) per ciò che riguarda il materiale più facilmente fruibile, mentre la lista delle uscite estreme è ben più pregna. Il recupero dei polacchi Monastyr e del loro death metal d'antan (1994) apre la strada alla più recente fatica dei connazionali Disloyal e agli slovacchi Perversity, per arrivare fino al melo-death modernissimo dei Devation, da Göteborg. La dose di metallo nero settimanale è invece somministrata dai belgi Drawn Into Descent, dagli ungheresi Solus e dai francesi Déluge. Chiudono il cerchio i russi Fferyllt, al terzo passaggio da queste parti con il loro folk metal.

L'outsider della settimana è infine un altro nome conosciuto: il progetto giapponese Satanicpornocultshop, in occasione della sua terza uscita di questo 2015 recensita sulle nostre pagine (!), fa coppia con la conterranea Miyuki Nakagaki e naviga verso terre elettroniche e sperimentali.

Anche per questa settimana è tutto, mi raccomando odiate il prossimo, ma fatelo con raziocinio e senza insultare la vostra intelligenza.

RECENSIONI:
Déluge – Æther
Devation – Scorn Through An Absent Scene
Disloyal – Godless
Drawn Into Descent – Drawn Into Descent
Fferyllt – Achanterez
Hibria – Hibria
Monastyr – Never Dreaming
Mother Misery – Deadication
Miyuki Nakagaki & Satanicpornocultshop – The Ship With No Cargo: Variations Of 'The Shipboard Gardener' For Voice And Words
Perversity – Infamy Divine
Solus – Solus

Facebook Comments