#151 GITA IN SLO)))VENIA | Aristocrazia Webzine

#151 GITA IN SLO)))VENIA

Popolo di Aristocrazia,

noi brutte persone tendiamo a partecipare a eventi che ben si adattano alla nostra ripugnante natura; non è una sorpresa quindi se il nostro Giup si è spinto a est fino ad arrivare in terra slovena per godersi la rumorosa performance dei Sunn O))), per l'occasione accompagnati dai Big Brave: un concerto fatto di sofferenza, timpani sfondati e suoni marci, assolutamente degno di nota.

Non solo live comunque, poiché il resto della ciurma si è concentrato sulle solite recensioni e — nonostante il numero ridotto di articoli — siamo riusciti a dedicarci a generi sempre diversi, per accontentare un po' tutti. Partiamo con il Doom Metal dei romani Night Gaunt, che con il loro secondo passaggio sulle nostre pagine virtuali confermano le proprie qualità; il breve debutto dei Bestir ci trasporta invece in territori più aspri, grazie al loro ibrido di Sludge e Grindcore; piccola delusione invece per il povero Bosj, che in controtendenza rispetto al mondo non è rimasto impressionato dal Black Metal dei Fifth To Infinity; infine, gli austriaci Mountain rappresentano la scusa per uscire dal panorama metallico per spostarci su un Post-Rock sperimentale e progressivo.

Anche per questa settimana è tutto; vi auguro una buona lettura e vi invito a farci sapere le vostre opinioni. Sayonara!

RECENSIONI:
Bestir – Awaken
Fifth To Infinity – Omnipotent Transidmensional Soulfire
Mountain – Evolve
Night Gaunt – Jupiter's Fall

LIVE REPORT:
Sunn O))) + Big Brave (07/09/2016 @ Kino Šiška, Lubiana, Slovenia)