#153 SODDISFAZIONI ITALICHE

Popolo di Aristocrazia,

chi ci segue da tempo saprà che — nonostante spesso ci ritroviamo a trattare musica proveniente da zone geografiche improbabili — la nostra attenzione per il panorama italiano è sempre alta. Questa settimana ve lo dimostriamo parlandovi di due ottime realtà della nostra Penisola, peraltro entrambe di origini campane: da un lato troviamo le Corde Oblique e il loro Neofolk dalle tendenze talvolta Post-Rock, dall'altro l'interessante debutto del gruppo Prog Rock La Bottega Del Tempo A Vapore.

Per quanto riguarda la scena internazionale, i tre articoli di questo aggiornamento spostano l'attenzione sul Metal estremo: i seguaci delle sperimentazioni con l'elettronica e la psichedelia troveranno pane per i propri denti con il nuovo lavoro degli Haiku Funeral; gli amanti delle sonorità più Nere e tradizionali apprezzeranno invece la nuova fatica del progetto di origini iraniane From The Vastland; infine, pare che Bosj non sia rimasto proprio soddisfatto del nuovo disco dei blackster ucraini Fausttophel.

E anche questo primo aggiornamento autunnale del 2016 si conclude. Sayonara!

RECENSIONI:
Corde Oblique – I Maestri Del Colore
Fausttophel – …Sancta Simplicitas…
From The Vastland – Chamrosh
Haiku Funeral – Hallucinations
La Bottega Del Tempo A Vapore – Il Guerriero Errante

Facebook Comments