#222 IL RITORNO DEL KREATORE

Popolo di Aristocrazia,

pare che il 2018 sia iniziato abbastanza bene in ambito live, quantomeno per il collega Giup: proprio pochi giorni fa il nostro Aristocratico si è avventurato in terra slovena, per assistere al concerto dei Kreator in quel di Lubiana; ad accompagnarli gli immensi Vader e i molto meno immensi Dagoba, complici di una serata tutto sommato soddisfacente. Ovviamente, troverete il report dell'evento in questo aggiornamento.

Qua in Italia (ma anche lassù in Finlandia), nel frattempo, si continua a recensire la solita musicaccia. Questa settimana il Metallo della Morte si guadagna un discreto spazio, con ben cinque articoli: partiamo con le sperimentazioni tendenti al mondo Goth dei Tribulation, per poi passare al marciume dei finlandesi Korpsesoturi; per chi volesse il proprio Death Metal nudo e crudo, i Kremlin potrebbero essere un buon ascolto, così come gli Ashen Epitaph verranno apprezzati da chi cerca un ibrido di scuola europea e statunitense; infine, l'immancabile dose di bastonate, blasfemia e brutalità oggi è (non troppo) gentilmente offerta dai Crucifix.

Il resto del mondo estremo ci propone uscite di varia natura: i Bergrizen suonano un Black Metal in grado di portarci indietro fino agli anni Novanta; il progetto The Parasite Paradise, invece, unisce la musica del Demonio per eccellenza a sonorità di stampo Blues. Sul fronte Dark Metal, i W.E.B. risultano un'ottima realtà stilisticamente vicina ai Septicflesh.

Ovviamente, non mancano lavori più leggeri, ma ugualmente interessanti: è il caso degli FM2000, il cui stile è fatto di Alternative Metal, Punk e molto altro. Per chiudere l'aggiornamento, facciamo un salto nell'universo Rock prima con il sound Post- dei Perihelion, poi con quello alternativo dei The Night Suns e infine con l'ibrido di anni Settanta, Stoner e Grunge degli Scream Of The Butterfly

Anche per questa settimana dalla vostra webzine preferita è tutto. Sayōnara!

RECENSIONI:
Ashen Epitaph – The Formed Filth Enigma
Bergrizen – Der Unsterbliche Geist
Crucifix – Threnody Of The Crucifix
FM2000 – Hubba Bubba Rehab
Korpsesoturi – Korpsesoturi
Kremlin – Decimation Of The Elites
The Night Suns – Human
The Parasite Paradise – His Only Begotten Son
Perihelion – Örvény
Scream Of The Butterfly – Ignition
Tribulation – Down Below
W.E.B. – Tartarus

LIVE REPORT:
Kreator + Vader + Dagoba (18/01/2018, Kino Šiška, Lubiana)

Facebook Comments