#24 BENVENUTO MR. KELVAN!

Care lettrici e cari lettori,

oggi vogliamo dare il benvenuto all'ultimo arrivato: Mr. Kelvan! Grazie a lui andremo a colmare una lacuna in ambito prog e power metal, contesto nel quale siamo da sempre stati un po' limitati. Per restare informarti sulla composizione del nostro staff, vi invitiamo a consultare la relativa pagina del nostro sito e a leggere la rubrica Gli Aristocratici: Interviste Possibili. Da qualche giorno inoltre abbiamo attivato la messaggistica privata del forum, quindi potrete interagire con gli altri utenti registrati e con noi dello staff.

Veniamo ora alla parte succosa di questo editoriale: Dope Fiend ha curato uno speciale monografico sulla doom metal band milanese Enoch; Istrice invece racconta il concerto "intimo" del progetto grindcore Bologna Violenta presso l'Antica Osteria Del Fico a Cremona; il sottoscritto (M1), impressionato dall'ottimo debutto degli Hagel Stone, formazione heavy-epic ferrarese, ha intervistato il leader Dario "Riz" Ricci per saperne di più; commentare un concerto di Peter Hook (ex Joy Division) in compagnia della sua band (The Light) potrebbe sembrarvi una cosa abbastanza semplice e "scontata", ma chi può farlo per una data a Shanghai, presso la Mao Livehouse? Solo il Nostro LordPist!

Passando all'ambito delle recensioni, ben tre gruppi sono legati al progressive: sto parlando in primis dei Need, che nel loro disco miscelano Fates Warning e Nevermore con buoni risultati, poi della rock-blues band Minerva e degli Zarthas, il cui metal melodico fatica però talvolta a concretizzare i buoni spunti. Sul fronte del metallo pesante, spazio al death-thrash in bilico fra tradizione e modernità degli Antigod, al death metal carico di impatto e atmosfera dei Preludium e al black metal dal "gusto" svedese dei The Negation. A chiudere infine ci sono i Coma Void, che miscelano chitarre post-rock e atmosfere sullo stile dei Darkspace.

Anche per questa settimana speriamo di avere accontentato i vostri appetiti metallici, quindi non mi resta che augurarvi tante belle cose.

RECENSIONI:
Antigod – The Masquerade
Coma Void – Coma Void
Minerva – Germinal
Need – Orvam: A Song For Home
Preludium – Impending Hostility
The Negation – Paths Of Obedience
Zarthas – Spit / Ignite

ARTICOLO:
Enoch – Il Mondo Nero Strappato Da Istanti Di Luce

LIVE REPORT:
Bologna Violenta Live @ Il Fico (24/03/2014, Antica Osteria Del Fico, Cremona)
Peter Hook & The Light (30/03/2014 @ Mao Livehouse, Shanghai)

INTERVISTA:
Hagel Stone

Facebook Comments