#61 IL RITORNO DEL FIGLIOL PRODIGO | Aristocrazia Webzine

#61 IL RITORNO DEL FIGLIOL PRODIGO

Care lettrici e cari lettori,

Babbo Natale è in arrivato in anticipo in redazione e ci ha portato uno splendido dono: il ritorno nei nostri ranghi di Insanity! In questa seconda incarnazione lo conoscerete come Vlakorados. Siamo davvero entusiasti di riaverlo fra noi, voi invece aspettatevi l'inaspettato con un personaggio del suo calibro, fra sonorità non convenzionali e una passione sfrenata per tutto ciò che è orientale…

Noi altri comunque non siamo stati con le mani in mano, anzi abbiamo lavorato alacremente per offrirvi tante letture interessanti fra un addobbo, un regalo e mangiate epocali. Iniziamo con otto recensioni dedicate all'anno quasi concluso, con la vetrina per due band italiane: la prima sono gli Absentia Lunae, alle prese con nuovo album che mostra una transizione verso sonorità non più solo furiose, mentre la seconda è quella dei bolognesi In Tormentata Quiete, che ci conducono ancora una volta in un caleidoscopio di suoni, colori e odori…

Poi abbiamo il feroce e animalesco grindcore dei Tana Del Lupo, con tanto di interventi folk inaspettati; il solido death-thrash metal con voce femminile "cazzuta" dei Dead Samaritan; il death metal "di mestiere" degli Ordo Inferus, che narra l'ascesa dell'Impero Romano; il thrash metal potente e cadenzato dei Bonecracker; il doom metal cupo e rituale di John Gallow; e il rock alternativo orecchiabile ed energico dei Siren. Con gli spagnoli Distilling Pain invece torniamo al 2010, anno di pubblicazione del loro primo disco che guarda al passato, verso quel death-black metal melodico e progressivo in voga negli anni '90.

Se tutto ciò non bastasse, prima di tornare in Italia per le festività LordPist è stato alla data a Shangai dei Nine Treasures, formazione cinese di folk metal che conosciamo bene e oggi ce la racconta nel suo report; mentre il sottoscritto ha rivolto alcune domande ad Abibial degli Imago Mortis, spaziando dal passato del gruppo all'ultimo album "Carnicon".

Indipendentemente dal fatto che facciate il tifo per Gesù, Erode o Babbo Natale in questi giorni (e noi una preferenza ce l'abbiamo: indovinatela!), noi vi auguriamo di passare giornate serene in compagnia della nostra testata e della musica che proponiamo.

RECENSIONI:
Absentia Lunae – Vorwarts
Bonecracker – Пороки
Dead Samaritan – The Devil Tunes
Distilling Pain – Irrational Statements
In Tormentata Quiete – Cromagia
John Gallow – Violet Dreams
Ordo Inferus – Invictus Et Aeternus
Siren – The Row
Tana Del Lupo – Condanno

LIVE REPORT:
Nine Treasures (13/12/2014 @ On Stage, Shanghai)

INTERVISTA:
Imago Mortis