Heavy Metal | Aristocrazia Webzine

Heavy Metal

Heavy Metal, l’unione di due parole che ha creato un mondo nel quale tanti di noi si sono ritrovati grazie ai pilastri innalzati nella seconda metà degli anni Settanta dalle chitarre distorte, melodiche e spesso doppie e dagli assoli creati da signori come Black Sabbath, Judas Priest, Thin Lizzy e Iron Maiden. Un mondo nel quale ancora oggi continuiamo a vivere spinti dai ricordi e dal suono di nuove band che dai grandi hanno tratto ispirazione.

SMOULDER - Dream Quest Ends

SMOULDER – Dream Quest Ends

"Dream Quest Ends" è un piccolo tassello col quale approfondire la conoscenza dei canadesi Smoulder e del loro doom epico ...
HELLHAIM - Let The Dead Not Lose Hope

HELLHAIM – Let The Dead Not Lose Hope

Gli Hellhaim fondono heavy metal anni '80, tributi horror, melodie incendiarie e un'attitudine dark — che non fa mai male — nel loro secondo album ...
MASTER BOOT RECORD - Personal Computer

MASTER BOOT RECORD – Personal Computer

I sintetizzatori di Master Boot Record uniscono ancora una volta metal, industrial, chiptune ed elettronica, il tutto legato dall'amore per l'informatica ...
PLAKKAGGIO - Verso La Vetta

PLAKKAGGIO – Verso La Vetta

I Plakkaggio hanno superato la vetta dell'hardcore e si aggirano tra boschi popolati da heavy e black metal; il loro ultimo album ne è una prova ...
SGÀILE - Ideals & Morality

SGÀILE – Ideals & Morality

Smarcatosi dai Saor, lo scozzese Tony Dunn decide di mettersi in proprio lasciando da parte le velleità folk: un onesto debutto, ma non privo di punti deboli. ...
WIJ - Dziwidło

WIJ – Dziwidło

Un album più sfaccettato e interessante di quanto l’impressione possa suggerire. Una rivisitazione di suoni iconici, fantasiosa ed efficace, è l’alchimia che contraddistingue questa nuova formazione. Un lavoro decisamente degno di nota ...
BOTTOMLESS - Bottomless

BOTTOMLESS – Bottomless

Il primo doom non si scorda mai: il trio dei Bottomless professa la passione per un genere mastodontico, dedicandogli un disco che convince e piace ...
NANOWAR OF STEEL - Italian Folk Metal

NANOWAR OF STEEL – Italian Folk Metal

Il 5° album dei Nanowar è un omaggio agli usi e costumi italiani, a quel patrimonio di suoni e colori che ci distinguono — non sempre positivamente — nel mondo ...
EWIG FROST - Ain't No Saint

EWIG FROST – Ain’t No Saint

Per festeggiare il raggiungimento della maggiore età del progetto, gli Ewig Frost pubblicano "Ain't No Saint", una mina black-thrash da godersi senza filtri ...
ISCARIOTA - Legenda

ISCARIOTA – Legenda

"Legenda" è il quinto album della storica band polacca la cui miscela thrash-heavy richiama da vicino gruppi come Iced Earth e Metal Church ...
MARKGRAF - Markgraf

MARKGRAF – Markgraf

I giovani tedeschi Markgraf debuttano con il loro album omonimo, un maelstrom di black, death e heavy metal che ripercorre alcune leggende di Baden-Baden ...
BESTIALORD - Black Mass Wedding

BESTIALORD – Black Mass Wedding

Il secondo album degli americani Bestialord continua a calcare la strada del doom metal più classico ed essenziale ...
HEAVY LOAD - Death Or Glory

HEAVY LOAD – Death Or Glory

No Remorse Records ha ristampato lo storico secondo disco dei vichinghi dell'heavy metal, padri fondatori della scena dura svedese ...
Sacral Night - Darkness Process

SACRAL NIGHT – Darkness Process

"Darkness Process", debutto del quintetto francese, mette insieme Dissection e King Diamond e il risultato, per una volta, è davvero qualcosa di diverso ...
WOTAN - The Song Of The Nibelungs

WOTAN – The Song Of The Nibelungs

"The Song Of The Nibelungs" è un monumento all'epic metal, quasi due ore dedicate ai fedeli difensori dell'heavy metal eroico ...
MALOKARPATAN - Krupinské Ohne

MALOKARPATAN – Krupinské Ohne

"Krupinské Ohne" è la trasposizione musicale della Slovacchia del XVII secolo: oscura, superstiziosa e misteriosa, costantemente in bilico tra magia e religione ...
MAJESTY OF REVIVAL – Timeless

MAJESTY OF REVIVAL – Timeless

La nuova prova del gruppo ucraino capitanato da Dimitriy Pavlovskiy è una vera perla di genio e unicità ...
REGRESSIVE -  Born In The Grave

REGRESSIVE – Born In The Grave

Con personalità e carisma il trio lituano riporta alla luce sonorità dell'old school più macabro e oscuro, con risultati da headbanging tombale ...