BAPHOMET’S BLOOD

Ecco un botta e risposta con Necrovomiterror, leader e mente dei marchigiani Baphomet’s Blood.

Ciao Necrovomiterror, Benvenuto sulla nostra zine. Per cominciare l’intervista ti va di raccontarmi come nascono i Baphomet’s Blood?

I Baphomet’s Blood nascono nel 2005 per volere mio e di R.R. Bastard, l’intento e’ quello di suonare un genere che ci appassiona da parecchi anni.

Bene, ormai sono passati sei mesi dall’uscita di “Second Strike”. Sei soddisfatto di come è uscito l’album? E in secondo luogo, ha ricevuto un buon riscontro sia in italia che all’estero?

Si! l’album e’ perfetto , Patrick (boss della Iron Bonehead) ha lavorato alla grande e Steffen (della High Roller) ci ha dato una grossa mano con la co-produzione. Il disco ha avuto un gran riscontro, addirittura ha venduto 1000 copie in 6 mesi !!!

Ho letto sul vostro space che siete già al lavoro sul successore di “Second Strike”, puoi già darmi qualche anticipazione a riguardo?

Si,entreremo in studio ad agosto per registrare il nostro terzo LP che si chiamerà “Metal Damnation”. Uscira’ sempre per l’accoppiata Iron Bonehead – High Roller e suonerà semplicemente SPEED FUCKING METAL!!!

Nuovo album in arrivo per i Baphomet’s Blood, nuovo album in arrivo per i Blasphemophagher, entrambi a meno di un anno dal predecessore, dove trovate tutta questa ispirazione?

Se hai passione per una cosa la fai naturalmente. L’ispirazione c’e sempre, nn manca mai! (risposta da incorniciare, N.D.A.)

Come nasce un pezzo dei Baphomet’s Blood? A cosa ti ispiri per scrivere i testi?

Come nasce? Prendo la chitarra e suono!!!!

Parliamo del mini tour in Germania coi Fingernails e i Die Hard. Com’è andata? hai qualche anneddoto da raccontare? Che differenze ci sono da quel punto di vista fra Italia e Germania?

ALLA GRANDE!!!!4 giorni di delirio assoluto!poi suonare insieme a gente che ha fatto la storia del metallo italiano e sempre una grande emozione!!Conosciamo benissimo M. Bidoli & co. ma stando 4 giorni insieme a loro, ho capito tante cose, questa e’ gente che suona dall 1982 e non si fanno pippe mentali su locandine, annunci e cazzate varie come fanno altri. Pensa che il promoter mi disse: “Sarete voi headliner del tour” e io dissi a Maurizio: “Guarda mi dispiace ma il promoter ci fa suonare headliner nel tour a me nn va di suonare dopo un gruppo che ha fatto la storia!!”. E sai qual’è stata la sua risposta? “Ma che cazzo me ne fotte, andiamo a bere!!”.

Cosa ne pensi della scena italiana? Trovi che ci siano molte differenze con quelle di altri paesi?

Scena italiana? E’ piena di invidia e odio!

Ok, siamo alla fine. Chiudi come preferisci.

Ciao, ci si vede al prossimo show!!!!
We Play Speed Metal FUKK YOU ALL!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Facebook Comments