MARTINA TOSI | Aristocrazia Webzine

MARTINA TOSI

Informazioni
Autore: M1

Viste le peculiarità del suo "My Life", ecco l'occasione per approfondire la conoscenza di Martina Tosi.

Ciao Martina, ben arrivata sulle nostre pagine virtuali. Vuoi presentarti ai nostri lettori?

Ciao a tutti io sono Martina Tosi, sono nata nel 1983 e vivo in un paesino delle valli Giudicarie in provincia di Trento. Sono appassionata di musica, soprattutto emergente metal e rock. Nel tempo libero scrivo testi per gruppi emergenti.

"My Life" ci ha offerto quattro pezzi appartenenti a tre gruppi diversi per i quali tu hai scritto i testi. Puoi raccontarci come sei entrata in contatto con Nowhere, In5omnia e Grimwald? Da dove è nata l'idea di donare loro alcuni tuoi testi?

Una sera ho scritto il testo di "Declaration" dedicato al mio ragazzo (ora marito) e non mi bastava che fosse scritto solo su un foglio, ho deciso che le cose che provavo dovevo manifestarle in un’altra maniera. Visto che in quel periodo non suonavo neanche uno strumento ho deciso di fare una ricerca di gruppi su Myspace e da lì ho conosciuto i Nowhere che nel 2006 hanno pubblicato "Declaration" nel loro ep che è stato scelto anche per una compilation della Akomproduction. Poi da allora ho conosciuto altri gruppi a cui ho passato i testi.

Tutte e tre le band sono accomunate dal fatto di suonare musica pesante. Quando è nata in te la passione per il rock duro e il metal? Quali sono i tuoi ascolti preferiti?

Diciamo che avevo tredici anni quando ho cominciato, mi sono fatta prestare due cd e mi hanno proposto il "Black Album" dei Metallica e "The Mind’s I" dei Dark Tranquillity, devo dire due album veramente stupendi che mi hanno coinvolto sin dal primo ascolto. Andando avanti con gli anni non ho mai perso la passione per questo genere, anzi lo ascolto tuttora.

I testi delle quattro canzoni di "My Life" si muovono su temi molto diversi fra loro. A cosa ti ispiri per scriverli? Magari un film, un libro oppure è sufficiente la vita di tutti i giorni?

Le canzoni che scrivo per la maggior parte riguardano momenti trascorsi nella mia vita e persone che mi circondano. Diciamo che uso carta e penna per sfogarmi e da lì nascono i testi delle canzoni.

Ho letto che a febbraio uscirà un nuovo lavoro degli Impaled Bitch che ti vedrà presente come autrice di testi. Cosa puoi dirci di questa collaborazione con Soso?

E’ stata una cosa un po’ casuale. Ho scritto molti testi e non mi piaceva tenerli racchiusi in una teca e ho deciso di pubblicare un annuncio in bacheca su Facebook. Soso, degli Impaled Bitch, mi ha risposto subito, gli ho passato un testo e "Your Mind" in poco tempo era già composta e registrata; vista la sua capacità musicale e la sua disponibilità gliene ho passati altri cinque. Lui li pubblicherà canzoni nel suo prossimo album "Emblematic II", invece io li pubblicherò in un album a parte con canzoni scritte da me, che s’intitolerà "Enigma".

In alcune foto presenti su Facebook e Myspace ti si vede imbracciare un basso. Ti diletti anche a suonare?

Sì, diciamo che ho imparato da autodidatta a suonare il basso, ho creato un gruppo ma causa la lontananza e vari problemi di line up ho abbandonato tutto e al momento sono ferma.

Cosa fai nella quotidianità? Hai altre passioni oltre alla musica?

Ho lavorato per un po’ di anni come barista in un hotel, ora sono a casa in maternità. Sono la responsabile di una webzine nata due anni fa: Undergroundzine (www.myspace.com/l39undergroundzine). Altre passioni oltre alla musica… eheheh… sempre la musica…

Siamo arrivati al momento dei saluti, a te la parola per chiudere.

Ringrazio te Simone per l’intervista e il sito che mi ha ospitato. Chi fosse interessato all’ep "My Life" e al nuovo disco "Enigma" o a una collaborazione per i testi delle canzoni mi può contattare a:
www.facebook.com/martina.tosi1
www.myspace.com/martiansongwriting
Grazie, ciao, Martina.