Progressive Rock

Nato negli anni 60 e sopravvissuto a mezzo secolo di cambiamenti, il progressive rock ha saputo adattarsi ad ogni novità in ogni epoca, mantenendo pur sempre viva nell’animo dei fan del genere la passione e il desiderio per gli spettacoli dalle sensazioni spaziali, fatti di effetti, luci e atmosfere sognanti, organisti Hammond mezzi matti ed eccentrici flautisti su un piede solo.

ABOUT:BLANK – Anthology Of A Cave

ABOUT:BLANK – Anthology Of A Cave

Da Bologna arriva il secondo album in studio degli About:Blank, autori di un prog rock cinico ed esplicitamente critico ...
BENT KNEE - You Know What They Mean

BENT KNEE – You Know What They Mean

Dopo un anno difficile, il sestetto di Boston torna con "You Know What They Mean", esplosione musicale uscita per InsideOut Music ...
JALAYAN - Sonic Drive

JALAYAN – Sonic Drive

Il debutto del quartetto di Monza è un compendio di prog e psych rock settantiano strumentale con una fortissima passione per la mitologia e le civiltà perdute ...
EN DECLIN - A Possible Human Drift Scenario

EN DECLIN – A Possible Human Drift Scenario

Una lunga pausa per i romani En Declin, iniziata nel 2009, termina con l'uscita di "A Possible Human Drift Scenario", un ottimo lavoro alternative-prog rock ...
NOEKK - Waltzing In Obscurity

NOEKK – Waltzing In Obscurity

I testi di un poeta tedesco hanno risvegliato lo spirito creativo dei Noekk, il risultato è "Waltzing In Obscurity", dopo undici anni dall'ultimo album ...
TREP - Lucian

TREP – Lucian

I TREP, trio alternative rock di Cardiff, debuttano con l'EP "Lucian". Un futuro distopico governato dalla tecnologia; tra Muse, Thrice e Volbeat ...
SATURNALIA - Magical Love

SATURNALIA – Magical Love

L'unico album dei Saturnalia torna disponibile a quasi cinquant'anni dalla prima volta, tra prog rock, influenze folk e psichedelia hippy ...
MACCHINA PNEUMATICA - Riflessi E Maschere

MACCHINA PNEUMATICA – Riflessi E Maschere

Il prog rock settantiano di "Riflessi E Maschere" si traduce in strutture libere, scenari lisergici e tanto, tanto hammond ...
FREDDY DELIRIO AND THE PHANTOMS - The Cross

FREDDY DELIRIO AND THE PHANTOMS – The Cross

Il nuovo progetto di Freddy Delirio ci porta a viaggiare nell'altro mondo, con il suo hard rock teatrale e sinfonico, colmo di inflessioni gotiche e prog ...
FABIO GREMO - Don't Be Scared Of Trying

FABIO GREMO – Don’t Be Scared Of Trying

"Don't Be Scared Of Trying" ci offre uno spaccato dei pensieri del musicista genovese, espresso tramite la sua creatività che ha il sapore del prog rock ...
PAOLO SIANI FT. NUOVA IDEA - The Leprechaun's Pot Of Gold

PAOLO SIANI FT. NUOVA IDEA – The Leprechaun’s Pot Of Gold

Con un disco tanto ispirato quanto nostalgico, Paolo Siani e i Nuova Idea rievocano le meraviglie dell'epoca d'oro del prog rock ...
OGMASUN - Into The Void

OGMASUN – Into The Void

Diamo il benvenuto a "Into The Void", il nuovo lavoro del quintetto post-rock/metal svizzero Ogmasun, uscito per Cold Smoke Records ...
LA FANTASIMA - Notte

LA FANTASIMA – Notte

Entriamo nel bosco di notte con La Fantasima, alla ricerca del rapporto perduto con la Terra. Cinque brani di prog rock strumentale tra metal e ambient ...
EVA CAN'T - Febbraio

EVA CAN’T – Febbraio

Il quartetto bolognese degli Eva Can't festeggia un importante traguardo con una breve, intensa e preziosissima gemma in cinque tracce. ...
L'IRA DEL BACCANO - Si Non Sedes Is - Live MMVII

L’IRA DEL BACCANO – Si Non Sedes Is – Live MMVII

Ristampa per il primo lavoro de L'Ira Del Baccano, un live nel quale convivono progressione e psichedelia. ...
KOTIOMKIN - Lo Albicocco Al Curaro (Decameron 666)

KOTIOMKIN – Lo Albicocco Al Curaro (Decameron 666)

"Lo Albicocco Al Curaro (Decameron 666)" dei Kotiomkin è la perfetta colonna sonora per un viaggio letterariamente infernale ...
SELDON - Per Quale Sentiero

SELDON – Per Quale Sentiero

La letteratura di Asimov è il tocco fantascientifico nel rock progressivo dei Seldon, raffinati interpreti che si muovono fra hard rock, jazz e (quasi) metal ...
SYNDONE – Mysoginia

SYNDONE – Mysoginia

"Mysoginia" è un disco dalle tematiche attuali con cui i Syndone ripropongono quel prog rock di stampo italiano che tanto ci piace ...