Recensioni

Recensioni

Noi siamo Aristocrazia Webzine. La parola “webzine” deriva da “magazine”, ovvero rivista: trasportata nella realtà della rete di Internet ha cambiato nome, adattandosi ai mezzi e ai tempi. Nel particolare, Aristocrazia è una webzine dedicata alla musica che ci piace e vi piace ascoltare. Ci occupiamo dei dischi, dei nastri, dei vinili, degli album digitali e di tutti quei supporti che contengono la musica che apprezziamo (o disprezziamo, a volte). Assaggiamo per voi le più varie pietanze sonore e vi riportiamo le nostre considerazioni, opinioni, idee, critiche e commenti nelle nostre recensioni. Buona lettura, buon ascolto!

BIRDFLESH - All The Miseries

BIRDFLESH – All The Miseries

Il nuovo EP degli svedesi dimostra che, anche dopo quasi tre decenni di attività, i Birdflesh non rinunciano alla loro verve ironica e al loro grind venato di thrashcore ...
KADAVER/LISTING - Kadaver/Listing

KADAVER/LISTING – Kadaver/Listing

Tre quarti d'ora di harsh noise, power electronics e soundscape consigliati soprattutto a chi vuole mettersi alla prova ed oltrepassare i propri limiti ...
LABYRINTH ENTRANCE - Deplore The Vanity

LABYRINTH ENTRANCE – Deplore The Vanity

"Deplore The Vanity" dei Labyrinth Entrance esce per Godz Ov War Productions, confermando le violente tensioni spirituali della one man band black metal polacca ...
BLACK SPIRIT - El Sueño De La Razón Produce Monstruos

BLACK SPIRIT – El Sueño De La Razón Produce Monstruos

La one man band spagnola Black Spirit debutta con "El Sueño De La Razón Produce Monstruos": un tributo alla pittura oscura di Goya in chiave black metal ...
FUNERAL CHASM - Omniversal Existence

FUNERAL CHASM – Omniversal Existence

L'album di esordio dei Funeral Chasm non smentisce la promessa insita nel loro nome: "Omniversal Existence" tocca le profondità nerissime e vertiginose di un mare di depressione e angoscia ...
CAVE ALTAR - Impermanence

CAVE ALTAR – Impermanence

Gli ungheresi Cave Altar esordiscono con una demo fatta di doom, melodia e un diffuso senso di spleen, fugace come il battito d'ali di una farfalla ...
FEED THEM DEATH - Negative

FEED THEM DEATH – Negative

Il terzo album del progetto solista di Void si rifà all'opera di Theodor Adorno per scagliarsi contro la mercificazione dell'arte ...
SARATAN - Nabatea

SARATAN – Nabatea

La suadente atmosfera di "Nabatea" rappresenta la rara alchimia di determinazione, passione e disponibilità a crescere dei Saratan ...
TRIALOGOS - Stroh Zu Gold

TRIALOGOS – Stroh Zu Gold

I Trialogos debuttano nel 2021 riportando sotto i riflettori echi e vibrazioni cari al krautrock e alla darkwave, condendoli con una spolverata di drone ...
SHRINE OV ABSURD - Monotony

SHRINE OV ABSURD – Monotony

La ricetta di "Monotony" è fatta di black metal freddo, melodie tragiche, atmosfere cupe e urla provenienti dagli abissi. Una ricetta familiare, ma che purtroppo soffre di alcune indecisioni ...
ETXEGIÑA - Herederos Del Silencio

ETXEGIÑA – Herederos Del Silencio

"Herederos Del Silencio" segna il debutto degli Etxegiña: un EP black metal dal taglio melodico e sofferto che rivive il dramma della guerra civile spagnola ...
SEA MOSQUITO - Fire, Magic & Venom

SEA MOSQUITO – Fire, Magic & Venom

23 minuti di black metal ossessivo e poco ortodosso: il nuovo EP dei Sea Mosquito sulla scia degli Oranssi Pazuzu ma non solo ...
OMNIA MALIS EST - Lucania

OMNIA MALIS EST – Lucania

"Lucania" è l'atto d'amore di Uruk-Hai per la sua terra. Un viaggio negli anni '50-'60 del Novecento fra metal estremo, poesia, canti popolari e riti ...
DIABOLIZER - Khalkedonian Death

DIABOLIZER – Khalkedonian Death

Quintetto turco al debutto, ma in realtà composto da veterani della scena, i Diabolizer confezionano un death metal infernale di primissimo livello ...
NIHÏLANTH - Graceless Planet

NIHÏLANTH – Graceless Planet

I Nihïlanth debuttano su Great Dane Records con "Graceless Planets": quattro francesi devoti al death metal old school tanto americano quanto scandinavo ...
TURRIS EBURNEA - Turris Eburnea

TURRIS EBURNEA – Turris Eburnea

La collaborazione tra Cosmic Putrefaction e Krallice è un EP death metal astratto e dissonante, una scultura sonora finemente cesellata per palati forti ...
Obsidian Mantra - Minds Led Astray

OBSIDIAN MANTRA – Minds Led Astray

Tornano i polacchi Obsidian Mantra con un nuovo viaggio prog death metal nello scetticismo militante, tra oscure credenze e apocalittiche profezie ...
GROZA - The Redemptive End

GROZA – The Redemptive End

A tre anni dal loro debutto, i tedeschi Groza tornano su AOP con "The Redemptive End", aggiornando il loro black metal alla Mgła con elementi post- interessanti ...