ネコゆくえしらズ – さかさ

 
Gruppo: ネコゆくえしらズ
Titolo: さかさ
Anno: 2015
Provenienza: Giappone
Etichetta: Autoprodotto
Contatti:

Sito web  Twitter  Soundcloud  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. 借り物
  2. さよなら、また明日。
DURATA: 15:48
 

Gatti. Sì, oggi si parla di gatti. Non fraintendetemi, noi di Aristocrazia mettiamo sempre la musica al primo posto, ma se date un'occhiata al blog di questo gruppo capirete che i felini hanno una certa rilevanza. E il fatto che la parola «neco» (o «neko») sia presente ovunque, dal nome della band all'indirizzo del sito, ne è la conferma.

Le mie difficoltà con la lingua nipponica non mi consentono di avere molte altre informazioni, sappiamo solo che i ネコゆくえしらズ sono un quintetto di recente formazione e che questo lavoro — il cui titolo significa «sottosopra», proprio come la copertina — è il loro primo demo. Chiariamoci subito: siamo lontani anni luce da ciò che trattiamo solitamente su questo sito; se però doveste avere bisogno di staccarvi un attimo dal mondo estremo, queste tre tracce potrebbero fare al caso vostro. Si tratta di un Indie Pop delicato e decisamente orecchiabile, in cui numerosi elementi si combinano e si alternano senza che nessuno venga lasciato troppo da parte. Noterete immediatamente gli intrecci per nulla banali tra chitarra, basso e tastiera che costituiscono gran parte del disco e che vengono accompagnati da una voce femminile soave — difficile ignorare la luce emanata dal ritornello di "借り物" — e da parti di batteria mai invasive ma comunque ben presenti. Ogni brano offre però alcune particolarità: il primo si conclude con un passaggio più elaborato che sembra quasi strizzare l'occhio al caro vecchio Prog; il secondo vede invece l'inserimento di strumenti come lo xilofono e la pianica, mentre l'ultimo è caratterizzato in alcune fasi da influenze Dub. In tutto ciò vengono comunque mantenuti la tranquillità di fondo e i toni tenui che rendono l'intero lavoro un successo.

"さかさ" è un demo di sole tre canzoni, tuttavia il fatto che sia composto, suonato e registrato in modo assolutamente professionale lo rende godibile e fa ben sperare per il futuro del gruppo. Se avete bisogno di una boccata d'aria fresca, vi consiglio di fare un giro sulla pagina Bandcamp: passerete un quarto d'ora rilassante e spensierato, un po' come giocare all'aria aperta con il proprio gatto.

Facebook Comments