7TH REIGN – Fallen Empires

 
Gruppo: 7th Reign
Titolo:  Fallen Empires
Anno: 2009
Provenienza:  Canada
Etichetta: Autoprodotto
Contatti:

Non Disponibili

 
TRACKLIST

  1. Servants Of The Lost
  2. Unbeliever
  3. 7th Reign
  4. Fallen Empires
  5. Betrayed
  6. The Other Side
  7. Deliverance
  8. Requiem For The Dead
DURATA: 01:01:59
 

I 7th Reign si rifanno vivi a distanza di due anni dal buon debutto eponimo con il secondo lavoro "Fallen Empires". Un album più maturo ed ambizioso rispetto al precedente, i ragazzi sono ormai consci delle proprie potenzialità e con un Brian Soulard (ex Eidolon) dietro al microfono in gran forma. Sì, hanno fatto un netto passo in avanti.

Melodia, buone trame e parti orchestrali compongono un lavoro che cresce di brano in brano, ascoltando ad esempio una traccia come "Unbeliever", carica di pathos e con una perfetta esecuzione solistica del chitarrista Marios Panayiotis, e l'andante ed accattivante "7th Reign" ci si può rendere conto di come la progressione, e non solo sonora, in atto sia alquanto evidente.

I miglioramenti si notano sia in fase di composizione che esecuzione, i brani risultano adesso più fluidi e liberi da schemi se comparati a quelli contenuti in "7th Regin", sono vivaci ed anche nelle parti più emotive non tendono a scadere nel melenso come spesso purtroppo accade.

"Fallen Empires", il pezzo, combina perfettamente melodia classica e suono moderno, la tastiera con i suoi tappeti arricchisce una prova già di per sé sopra le righe e la band continua mantenendosi sempre su livelli ben al di sopra della media in episodi quali "The Other Side" e "Deliverance", chiudendo poi in bellezza con l'elegante strumentale "Requiem For The Dead".

Un album piacevole all'ascolto che ha forse come unica pecca la sua lunga durata, avrà quindi bisogno di più passaggi per essere apprezzato appieno, ma conferma che quelle mostrateci dai 7th Reign non siano solo intenzioni, bensì fatti concreti.

 

Facebook Comments