Recensioni

Recensioni

Noi siamo Aristocrazia Webzine. La parola “webzine” deriva da “magazine”, ovvero rivista: trasportata nella realtà della rete di Internet ha cambiato nome, adattandosi ai mezzi e ai tempi. Nel particolare, Aristocrazia è una webzine dedicata alla musica che ci piace e vi piace ascoltare. Ci occupiamo dei dischi, dei nastri, dei vinili, degli album digitali e di tutti quei supporti che contengono la musica che apprezziamo (o disprezziamo, a volte). Assaggiamo per voi le più varie pietanze sonore e vi riportiamo le nostre considerazioni, opinioni, idee, critiche e commenti nelle nostre recensioni. Buona lettura, buon ascolto!

GROZA - The Redemptive End

GROZA – The Redemptive End

A tre anni dal loro debutto, i tedeschi Groza tornano su AOP con "The Redemptive End", aggiornando il loro black metal alla Mgła con elementi post- interessanti ...
BOTTOMLESS - Bottomless

BOTTOMLESS – Bottomless

Il primo doom non si scorda mai: il trio dei Bottomless professa la passione per un genere mastodontico, dedicandogli un disco che convince e piace ...
HÆNESY - Garabontzia

HÆNESY – Garabontzia

Il secondo album degli Hænesy ripercorre tutti gli stilemi del post-black metal atmosferico in maniera impeccabile, peccando però in originalità e personalità ...
THE RAMSHACKLE ARMY - Highflyer

THE RAMSHACKLE ARMY – Highflyer

Dopo una gestazione travagliata i sei australiani tornano con un nuovo EP di punk-rock che guarda all'Isola di Smeraldo ...
AGRYPNIE - Metamorphosis

AGRYPNIE – Metamorphosis

"Metamorphosis" suggella l'inizio della collaborazione tra i tedeschi Agrypnie e AOP Records a suon di post-black metal e incubi a occhi aperti ...
WOLVES IN THE THRONE ROOM - Primordial Arcana

WOLVES IN THE THRONE ROOM – Primordial Arcana

"Primordial Arcana" è un disco che molti aspettavano, e non delude: figlio di un approccio DIY al 100% e pregno di un black che guarda alla terra come al cielo ...
OLHAVA - Frozen Bloom

OLHAVA – Frozen Bloom

L'ultimo album degli Olhava dimostra che il duo di San Pietroburgo sa fare una cosa, ma sa farla bene ...
JARUN - Rok Spokojnego Słońca

JARUN – Rok Spokojnego Słońca

Il passaggio a Godz Ov War segna per i polacchi uno spostamento su sonorità marcatamente più black metal, pur non rinunciando alle consuete derive prog ...
PROMETHEUS - Resonant Echoes From Cosmos Of Old

PROMETHEUS – Resonant Echoes From Cosmos Of Old

"Resonant Echoes From Cosmos Of Old" è il secondo album dei greci Prometheus, un concentrato densissimo di black-death melodico di ispirazione lovecraftiana ...
Super Fat Ginger Cat - MAW

SUPER FAT GINGER CAT – MAW

L'esordio dei Super Fat Ginger Cat per Grandine Records è una delle grandi scoperte dell'estate musicale italiana, per amanti di stoner, heavy psych e gatti ...
XAVARTHAN / VAMPYRIC WINTER - Split

XAVARTHAN / VAMPYRIC WINTER – Split

Quando due band devote al raw vampyric black metal uniscono le loro forze, il risultato non può che essere gelido, sferzante e tombale ...
PANDO - Rites

PANDO – Rites

Il terzo disco dei Pando è un macigno difficile da affrontare tra sludge, estratti vari ed eventuali e un senso di disagio serpeggiante da cima a fondo ...
FOSSILIZATION - He Whose Name Was Long Forgotten

FOSSILIZATION – He Whose Name Was Long Forgotten

Entrando negli anfratti putridi di "He Whose Name Was Long Forgotten", andiamo incontro a 25 minuti di death-doom sporco, marcio e asfissiante ...
NANOWAR OF STEEL - Italian Folk Metal

NANOWAR OF STEEL – Italian Folk Metal

Il 5° album dei Nanowar è un omaggio agli usi e costumi italiani, a quel patrimonio di suoni e colori che ci distinguono — non sempre positivamente — nel mondo ...
MESA - Collapse

MESA – Collapse

Al loro primo album dopo una serie di uscite minori, gli statunitensi Mesa si presentano con un'originale ricetta composta da doom, progressive e post-metal ...
IREFUL - The Walls Of Madness

IREFUL – The Walls Of Madness

"The Walls Of Madness" dei palermitani Ireful porta indietro le lancette fino agli anni 80, proponendo 23 minuti di buon thrash metal vecchia maniera ...
BLOODSHED WALHALLA - Second Chapter

BLOODSHED WALHALLA – Second Chapter

"Second Chapter", ambiziosa opera di Drakhen, è un disco imperdibile per i fan di Bathory, Odroerir, Moonsorrow, Falkenbach e del viking metal più epico in circolazione ...
Aalborg - And This Is How...

AALBORG – And This Is How…

"And This Is How..." è la prima prova per i francesi Aalborg, che mettono insieme musicisti post-hardcore e indie rock e si cimentano con post-rock e shoegaze ...