Recensioni | Aristocrazia Webzine

Recensioni

Noi siamo Aristocrazia Webzine. La parola “webzine” deriva da “magazine”, ovvero rivista: trasportata nella realtà della rete di Internet ha cambiato nome, adattandosi ai mezzi e ai tempi. Nel particolare, Aristocrazia è una webzine dedicata alla musica che ci piace e vi piace ascoltare. Ci occupiamo dei dischi, dei nastri, dei vinili, degli album digitali e di tutti quei supporti che contengono la musica che apprezziamo (o disprezziamo, a volte). Assaggiamo per voi le più varie pietanze sonore e vi riportiamo le nostre considerazioni, opinioni, idee, critiche e commenti nelle nostre recensioni. Buona lettura, buon ascolto!

HABAK / FRACTAL - Split

HABAK / FRACTAL – Split

I tre brani degli Habak e la lunghissima traccia dei Fractal ci insegnano che due generi in apparenza antitetici possono convivere con risultati decisamente interessanti ...
LILIUM SOVA - Tunnel Du Soir

LILIUM SOVA – Tunnel Du Soir

"Tunnel Du Soir" è una nuova forma espressiva per i Lilium Sova: diversa da quella del passato eppure ancora autentica, come lo era alla nascita della band sedici anni fa ...
FALLS OF RAUROS - Key To A Vanishing Future

FALLS OF RAUROS – Key To A Vanishing Future

"Key To A Vanishing Future" è il sesto album dei Falls Of Rauros, la testimonianza di una band che non si ferma e non si accontenta mai ...
EUCHARIST - Into The Void

EUCHARIST – Into The Void

Dopo 25 anni dall'uscita di "Mirrorworlds", gli Eucharist sono cambiati: "Into The Void" presenta una svolta black metal che non dimentica però le melodie svedesi ...
PLAKKAGGIO - Verso La Vetta

PLAKKAGGIO – Verso La Vetta

I Plakkaggio hanno superato la vetta dell'hardcore e si aggirano tra boschi popolati da heavy e black metal; il loro ultimo album ne è una prova ...
BEDSORE / MORTAL INCARNATION - Split

BEDSORE / MORTAL INCARNATION – Split

Non sorprende il desiderio di una collaborazione tra i nostrani Bedsore e i giapponesi Mortal Incarnation, che propongono due brani di death metal elaborato e allo stesso tempo equilibrato. ...
MASAKRE - Morbid Extinction

MASAKRE – Morbid Extinction

Il quartetto indonesiano mescola death metal vecchia scuola e crust di marca scandinava: il risultato sono schiaffoni sonori in grado di stordire l'ascoltatore ...
LOIA - Sotto La Mia Pelle

LOIA – Sotto La Mia Pelle

Torniamo a Firenze con "Sotto La Mia Pelle", il nuovo disco dei Loia, quartetto fiorentino in combutta con gli Hate & Merda per la diffusione del crust e del male ...
GUINEAPIG - Parasite

GUINEAPIG – Parasite

A otto anni dal debutto "Bacteria", i tre romani cambiano patogeno con "Parasite": mezz'ora di goregrind ciccione e divertente, com'era lecito aspettarsi ...
LUNAR CHALICE - Transcendentia: The Shadow Pilgrimage

LUNAR CHALICE – Transcendentia: The Shadow Pilgrimage

La scena tedesca ci regala un'altra perla: l'esordio dei Lunar Chalice è un concentrato di rituali oscuri e blasfemia in chiave black metal ...
BARÚS - Fanges

BARÚS – Fanges

Un EP, due brani, trentacinque minuti: il nuovo disco dei Barús, in equilibrio tra ordine e caos, convince pienamente a due anni dal primo album ...
INHERITS THE VOID - Monolith Of Light

INHERITS THE VOID – Monolith Of Light

Monolith Of Light è il promettente primo album della one man band francese Inherits The Void, a cavallo tra black metal atmosferico e vecchia scuola svedese ...
BEYOND MORTAL DREAMS - Abomination Of The Flames

BEYOND MORTAL DREAMS – Abomination Of The Flames

Secondo album in quasi trent'anni per i deathster australiani Beyond Mortal Dreams, per i quali il tempo sembra non passare mai ...
PAYDRETZ - Chroniques De L'Insurrection

PAYDRETZ – Chroniques De L’Insurrection

L'esordio dei Paydretz è un pregevole album black metal ricco di melodie e tinte folk che racconta le Guerre di Vandea ...
PATRISTIC - Apologetica

PATRISTIC – Apologetica

Il duo italiano mette in scena il contrasto tra mondo pagano e Cristianesimo, miscelando black metal dissonante e technical death ...
RUINAS - Resurrekzión

RUINAS – Resurrekzión

Rober Bustabad e Angel danno alle stampe "Resurrekzión", infondendo una malignità inedita al già ottimo death-grind dell'esordio ...
KALKAS - Envoûtante Sève

KALKAS – Envoûtante Sève

Nel complesso un album decisamente degno di nota, anche per il solo fascino che riesce a creare. Sonorità imprevedibili portano l’ascoltatore a volersi addentare nell’oscura foresta dove Kalkas attente, pronto a svelare i suoi segreti a chi vorrà ascoltare ...
MOLUCHTAS - Telos Terminus

MOLUCHTAS – Telos Terminus

Dal Belgio, i primi vagiti di un nuovo progetto death metal per Godz Ov War: Moluchtas è una misteriosa one man band che nuota nella lordura dell'underground più fetido e oscuro ...