ACCURST – Messenger Of Shadows

 
Gruppo: Accurst
Titolo: Messenger Of Shadows
Anno: 2016
Ristampa: 2018
Provenienza: Cipro
Etichetta: Aesthetic Death
Contatti:

Youtube  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. From The Charnel House
  2. Enveloped By Erebos
  3. Gazing Into The Abyss (The Depths Of Tartaros)
  4. Endorcism – Channeling Eurynomos
  5. Facing Melinoë Amidst Phlegethon's Fiery Torrents
  6. Obsequies For The Apocalypse
  7. Messenger Of Shadows (The Abyss Gazing Back)
DURATA: 45:54
 

Sono abbastanza sicuro che fra i nostri lettori ci sia qualcuno che conosce "Legacy Of Kain", se non altro perché è una saga videoludica talmente Metal che i singaporeani Oshiego la usarono come fonte di ispirazione per il loro "Woe To The Conquered". Se siete tra i fortunati che hanno giocato almeno ai capitoli con Raziel, saprete cosa aspettarvi se vi dico che stiamo per fare una gita nel Regno Spettrale.

Per chi non avesse la minima idea di cosa stia parlando, un altro termine di paragone potrebbe essere il caro vecchio Lovecraft e il suo mondo tutto rose e fiori… più o meno. In ogni caso, la musica di Accurst pare una registrazione proveniente da uno dei due universi immaginari appena menzionati.

"Messenger Of Shadows" è un orrore della durata di tre quarti d'ora, durante i quali si sprofonda in un abisso fatto di terrore e angoscia. Il Dark Ambient claustrofobico del progetto cipriota dipinge scenari mortiferi, dove sussurri e urla sofferenti sono quanto di più umano si possa trovare. È letteralmente la colonna sonora per un viaggio nel regno dei morti, abitato solo da incubi che infestano perfino il sonno eterno delle anime dei defunti, torturandole senza pietà.

I respiri soffocati di creature misteriose sembrano provenire dalle profondità più remote del sottosuolo e giungono alle nostre orecchie nonostante rumori industriali probabilmente causati da macchinari posseduti, come se in fondo a questo baratro ci fosse una fabbrica degli orrori. Ma non lasciatevi trarre in inganno dai (pochi) momenti di quiete, poiché le mostruosità dell'abisso faranno tesoro della vostra ingenuità, aggredendovi quando meno ve lo aspettate e divorando ogni vostra speranza. La costante tensione che viene imposta dalla musica è indice di quanto Accurst sia in grado di trasmettere determinate sensazioni.

L'ascolto di "Messenger Of Shadows" è un'esperienza terrificante che solo i fanatici dell'orrore in forma musicale saranno in grado di affrontare e apprezzare; un'opera indubbiamente affascinante ed evocativa, in grado di rendere quasi tangibile la lugubre ambientazione di cui è costituita. Ottimo lavoro della Aestetic Death che ha riportato alla luce questo album.

Nota: "Messenger Of Shadows" è l'ultimo capitolo di una trilogia, pertanto potrebbe valere la pena di dare un ascolto anche alle prime due uscite.

Facebook Comments