ALMOST HUMAN – Ø

 
Gruppo: Almost Human
Titolo:  Ø
Anno: 2012
Provenienza:   Svizzera
Etichetta: Autoprodotto
Contatti:

Sito web  Facebook  Twitter  Soundcloud  Youtube  Reverbnation

 
TRACKLIST

  1. Living Wreck
  2. Morning Star
  3. Obey, Consume Or Disappear
  4. NØrmØsis
  5. Each Of Us
DURATA: 25:16
 

Gli svizzeri Almost Human sono una band giunta al mio orecchio con notevole ritardo, che ha sinora prodotto un unico ep due anni fa, inseribile in quel filone di metal moderno che miscela le radici Nu di gente come Korn, Drowning Pool e Mudvayne con i Fear Factory.

"Ø" contiene cinque pezzi energici, ben composti e dalle strutture decisamente solide, mostrando però una derivazione da più realtà facilmente riscontrabile. Al momento infatti è evidente l'assenza di una caratteristica personale che li faccia realmente spiccare: non bastano né l'impostazione generale della musica né il cambio in corsa di registro vocale del discreto cantante Ben, mentre le atmosfere alle volte sono molto simili a quelle create in passato da Jonathan Davis e soci.

Agli appassionati di queste sonorità mi preme sottolineare la validità dell'energica apertura "Living Wreck" e l'interessante conclusione affidata a "Each Of Us", nella quale il cantato ricorda vagamente Scott Weiland (Stone Temple Pilots e Velvet Revolver). Forse questi due sono i momenti migliori di una prima prestazione che nella sua breve durata porta comunque a pensare ci siano le possibilità future per realizzare qualcosa di intrigante, seppur non "nuovo". Gli Almost Human al momento sono una realtà dalla quale adesso ci attendiamo una conferma.

Facebook Comments