APOCRYFAL – Aberration Of Mind

 
Gruppo: Apocryfal
Titolo:  Aberration Of Mind
Anno: 2013
Provenienza:  Finlandia
Etichetta: Autoprodotto
Contatti:

Facebook  Bandcamp  Youtube

 
TRACKLIST

  1. A Grievance
  2. Contra
  3. Mother Of All
  4. Aberration Of Mind
  5. A Theist
DURATA: 18:42
 

Di questi giovani Finlandesi avevamo già parlato neanche un anno fa, in occasione del loro debutto assoluto con l'ottimo demo "Ravens"; ora il quintetto scandinavo rincara la dose e si ripresenta con un elegante digipak, all'interno del quale troviamo un EP composto da cinque brani inediti.

Lo stacco rispetto al recente passato è in realtà piuttosto netto: la furia del quintetto si è di molto ridimensionata per dare spazio a componimenti più articolati e meno irruenti. Intendiamoci, il death metal degli Apocryfal è ancora parecchio malvagio, ma c'è una sorta di mid-tempo aleggiante su questa manciata di pezzi, qualche cambio di passo, una generale propensione più alla canzone-proclama che non all'estrema violenza ("A Grievance", cantata in finlandese, fotografa al meglio questo aspetto). Per quanto riguarda la prestazione dei Nostri, "Aberration Of Mind" conferma le ottime impressioni che già "Ravens" aveva lasciato: un'ottima padronanza dello strumento, la capacità di scrivere canzoni basate su di un riffing massiccio, una ritmica sostenuta e precisa, e un growl di scuola Behemoth. Forse un po' poche soluzioni tentate per ora, ma la scarsa varietà è ampiamente compensata dalla validità di ciò che viene registrato, e siamo solo alla seconda pubblicazione.

Nonostante l'assenza di etichetta, gli Apocryfal consegnano un prodotto di tutto rispetto: mastering di Dan Swanö, veste grafica di Costin Chioreanu e, ciò che è più importante, musica di notevole qualità. Dopo il demo, dopo l'ep, non rimane che attendere un disco in piena regola, sicuri che non deluderà le aspettative: la scena finnica gode sempre più di ottima salute.

Facebook Comments