ARKHAEON – Deathprayer Evangelium

 
Gruppo: Arkhaeon
Titolo: Deathprayer Evangelium
Anno: 2014
Provenienza: Svizzera
Etichetta: Bergstolz
Contatti:

non disponibili

 
TRACKLIST

  1. דָּרַשׁ
  2. S.D.G.I.M.
  3. Discreation Spiral
  4. Deathprayer Evangelium
  5. The Golden Soil
  6. Adscendo
  7. दर्शन
  8. Paranoid
DURATA: 51:22
 

Arkhaeon, forse una variazione di «arcaico» in greco, è un progetto Black Metal svizzero con tocchi atmosferici e rituali fondato nel 2011 da diversi musicisti anonimi. "Deathprayer Evangelium" è la prima rivelazione di questo collettivo misterioso.

Una copertina mistica e le parole oscure dei salmi (così sono definite le singole tracce nel libretto) lasciano già intravvedere un concetto esoterico. Timidi tocchi arpeggiati di chitarra su uno sfondo elettronico dipingono l'atmosfera di "רַשׁ". Il movimento scivola e sprofonda nella seguente "S.D.G.I.M.", con il suo ritmo Doom ossessivo interrotto da scatti più veloci, ritmo che dà alla canzone una cadenza ritualistica. Giochi di voci e tastiere atmosferiche aggiungono profondità all'insieme. La mancanza di intervalli tra i salmi rende l'ascolto piuttosto ostico ed è dunque difficile trovare un filo d'Arianna per seguire lo svolgersi delle composizioni.

Alcuni cori e voci limpide in sottofondo, con queste ultime che paiono giungere dall'aldilà, creano atmosfere adatte al raccoglimento. Il tono scelto dal tastierista di turno per aprire "The Golden Soil" sembra rendere un corto omaggio al defunto Jon Lord, prima di lasciare spazio a un Black chitarristico lento e sporco in stile norvegese. Gli amici della velocità gioiranno invece all'ascolto di "दर्शन" che, dopo l'introduzione atmosferica d'obbligo, accelera non senza perdersi in corte fasi più calme, per poi spegnersi in sonorità Ambient. "Paranoid" è una riverenza ai Black Sabbath; la melanconica e pregevole interpretazione Doom è forse l'apice di questo CD.

"Deathprayer Evangelium" è un disco che con le sue composizioni spesso prolisse richiede tanti ascolti prima di potervi accedere e decidere se tenerlo in collezione o scartarlo.

Facebook Comments