ATTACKER – The Second Coming

ATTACKER – The Second Coming

Informazioni
Gruppo: Attacker
Anno: 1988
Etichetta: Mercenary
Autore: Mourning

Tracklist
1. Lords of Thunder
2. Desecration
3. Zero Hour
4. Revelations of Evil
5. The Madness
6. Captives of Babylon
7. Octagon
8. Emanon

DURATA : 28:28

ATTACKER - The Second Coming

Attacker band del New Jersey della seconda metà anni ottanta, arrivò al debut con uno dei dischi forse più bisfrattati del genere speed/power, quel “Second Coming” che verrà rivalutato solo dopo una decade.
Un lavoro che unisce la chiara matrice classica di gente come Maiden e Judas Priest ad accellerazioni speed alla Agent Steel e divagazioni power degne degli Helstar o Liege Lord, senza per questo esserne cloni.
Seppure il platter sia di durata limitata con i suoi soli ventotto minuti, mette in mostra una formazione in gran spolvero che regala pezzo dopo pezzo, attimi intrisi di puro metallo.
Già dall’opener “Lords Of Thunder” si sente chiaramente che questi ragazzi hanno talento da vendere, così come nella fantastica “Desecration” che le succede, le due asce vibrano e John Leone fa quello che vuole con la sua ugola stridente accompagnato dalla solistica sempre precisa di Marinelli e D’Amico, in fase di riffing sono due macchine perfettamente oliate e concrete .
Con “Zero Hour” si raggiunge forse il picco, la prova del combo è praticamente perfetta, ed intrisa di una vena epica che non guasta anzi dona quel tocco particolare e fiero, non vi è una sola nota sbagliata, c’è solo d’ascoltare e lasciarsi trasportare, è difficile non esser presi da un album che vola su standard altissimi.
“The Madness”, “Captives Of Babylon” sono vere e proprie hit che ogni giovane amante del metallo nella forma più pura dovrebbe conoscere e far sue, non dimenticandosi di quel piccolo passaggio strumentale che come un diadema è incastonato in questa opera, quell’ “Octagon” che fa d’apripista alla conclusiva e battagliera “Emanon”.
Per chi non la conoscesse, un’invito all’ascolto, le sonorità e la personalità di questa realtà a molti sconosciuta sono una garanzia di passione e goduria per le vostre orecchie.

Facebook Comments