AWAITING FEAR – Dead Inside

AWAITING FEAR – Dead Inside

 
Gruppo: Awaiting Fear
Titolo: Dead Inside
Anno: 2009
Provenienza: Serbia
Etichetta: Noisehead Records
Contatti:

Facebook  Youtube  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. Funeral Throne
  2. Globalistic Culture
  3. Decomposed
  4. Dead Inside
  5. Rotting Meat Factory
  6. Black Soul Vomit
  7. Obsessed
  8. Concrete Prison
  9. Engraved Memories
  10. Cenotaph [cover Bolt Thrower]
DURATA: 35:00
 

Gli Awaiting Fear sono una band serba che debutta con un bel disco nello stile più classico del death metal, ispirandosi a gruppi blasonati quali sono ,Obituary Napalm Death e Cannibal Corpse, anche se le influenze in seno alla formazione pare siano ben più ampie, rendendone così variegato il suono.

"Dead Inside" è una prova che si lascia ascoltare piacevolmente, soprattutto grazie a brani come "Decomposed", "Dead Inside" (che sa tanto del periodo Cannibal con Chris alla voce), il successivo "Rotting Meat Factory" e "Obsessed" (nel quale si percepisce la presenza degli Obituary nella cadenza ritmica e specialmente nell'impostazione delle linee vocali). Le canzoni scorrono una dietro l'altra senza cali evidenti, se ne può preferire una rispetto all'altra, ma tutte denotano una passione e un'anima propria, sono ben assemblate e impreziosite da una solistica mai invasiva, dosata al punto giusto. Il pezzo che chiude il lavoro è infine uno di quelli da novanta, si tratta infatti di una cover della gigantesca "Cenotaph" dei maestri inglesi Bolt Thrower: per quanto i ragazzi ci provino, è realmente impossibile dare a quel brano la carica e il piglio che solo i creatori di quei riff riescono a imprimergli; la riproposizione è comunque piacevole.

"Dead Inside" riesce a dare bei scossoni ed è un buon punto di partenza per una realtà che pare avere le idee chiare. Adesso tocca renderle più personali e il gioco sarà fatto.

Facebook Comments