BATTLE DAGORATH – Ancient Wraith

 
Gruppo: Battle Dagorath
Titolo: Ancient Wraith
Anno: 2011
Provenienza: U.S.A.
Etichetta: Cold Dimensions
Contatti:

Facebook

 
TRACKLIST

  1. Spirits Of Winter Darkness
  2. Empire Of Imperial Shadows
  3. Where Darkness & Frost Prevails
  4. Spellbound Requiem Of The Winter Night
  5. Kingdom Of Black Abyss
  6. Ancient Spectre Of Oblivion
DURATA: 01:06:46
 

I Battle Dagorath sono una formazione statunitense che, prima di avere l'occorrente per la recensione, mi era totalmente sconosciuta. Ricercando qualche informazione sul conto di questo trio, sono venuto a conoscenza del fatto che il materiale pervenutomi forma quello che è il loro secondo album e che il debutto "Eternal Throne", datato 2008, ha ricevuto critiche decisamente positive.

Il gruppo si cimenta in un Black Metal fortemente incentrato sulle atmosfere e che non disdegna incursioni in territori maggiormente tendenti all'Ambient. Alcuni dei termini di paragone che possono balzare alla mente sono i russi Walknut e il progetto Lurker Of Chalice (anche le parti vocali ricordano quelle di Mister Wrest). I tratti distintivi della proposta sono quelli che contraddistinguono in genere la scena Black americana: il riffing è di fatto piuttosto semplice e ciclico, molto cupo, la batteria battente e fosca, mentre lo scream è impostato quasi come un eco soffuso. Non vi sono molte variazioni durante lo scorrere della scaletta, sebbene i cambi nelle atmosfere siano sempre piuttosto ben piazzati in pezzi come "Empire Of Imperial Shadows" e "Where Darkness & Frost Prevails". Come già detto in precedenza, anche l'Ambient è un elemento ben presente all'interno del sound dei Battle Dagorath, genere che però emerge completamente soltanto nella conclusiva "Ancient Spectre Of Oblivion" (sebbene quest'ultima pecchi forse un po' di superbia, arrivando infatti a sfiorare i venti minuti, di cui lo scrivente ritiene ne bastassero abbondantemente poco più della metà). Un certo sentore epico serpeggia altresì in tracce come la permeante e maestosa "Spirits Of Winter Darkness" e la fiera "Kingdom Of Black Abyss", forse l'episodio migliore del disco.

I Battle Dagorath ci invitano con questo lavoro ad addentrarci in fredde lande desolate, ricoperte dalla neve che cade incessante attorno a noi; è facile infatti durante l'ascolto immaginarsi a contemplare le misteriose formazioni rocciose ritratte in copertina. "Ancient Wraith" è un album che potrà sicuramente piacere molto a coloro che amano e seguono appassionatamente la scena del Black made in U.S.A., ma anche a chi si nutre delle vibrazioni più atmosferiche e naturalistiche di tale genere. A costoro consiglio certamente di porgere l'orecchio a questoalbum e non escludo che pure chi non è fruitore abituale e spasmodico di suddette sonorità possa trovarvi una qualche interessante chiave di lettura.

Facebook Comments