CALENDULA – Calendula | Aristocrazia Webzine

CALENDULA – Calendula

Gruppo: Calendula
Titolo: Calendula
Anno: 2011
Provenienza: Italia
Etichetta: Lo-Fi Creatures
Contatti: Facebook  Soundcloud  Bandcamp
TRACKLIST

  1. Heat The Deep
  2. Pixelating Michael
  3. I Ain’t Shakespeare So I’m Not Gonna Paraphrase It: Fuck You
  4. Vox Loculi
DURATA: 10:13

La calendula, o fiorrancio, è un fiore, un essere delicato, tutto il contrario di ciò che sono i Calendula, formazione parmense post-hardcore dalle tinte metal. Il quartetto emiliano in soli dieci minuti mette in atto un assalto martellante, compatto, carico d’ironia (il titolo della terza traccia “I Ain’t Shakespeare So I’m Not Gonna Paraphrase It: Fuck You” è alquanto divertente), pesante e che non disdegna delle gradevolissime scanalature di stampo southern.

Voce acida e combattiva piazzata su basi che non si negano un certo fascino metalcore, una discreta varietà compositiva e una componente artistica risiedente in un formato fantastico a cura della Lo-Fi Creatures (che ha dato vita a un 7″ corredato da una versione cd, testi e doppia cover) rendono questo primo lavoro dei Calendula una chicca per collezionisti.

È un piacere notare etichette come la suddetta, la FrohikeGrindpromotion e tante altre, che collaborano con professionalità e reale voglia di supportare l’underground nostrano, riescano nel tirar fuori dei veri e propri gioiellini spesso sconosciuti.

Conciso, efficace e devastante: questo è Calendula, acquisto caldamente consigliato.