CARONTE – Ghost Owl

 
Gruppo: Caronte
Titolo: Ghost Owl
Anno: 2011
Provenienza: Italia
Etichetta: Lo-Fi Creatures
Contatti:

Facebook

 
TRACKLIST

  1. Ghost Owl
  2. Black Gold
  3. Trice Of Dream
DURATA: 20:52
 

Minchia che bello questo EP di debutto dei Caronte. Doom nell'anima, davvero. Tre tracce pesantemente influenzate dalla psichedelia anni '70 e dal sound oscuro di Black Sabbath e seguaci, con una spruzzata di Coven e richiami a Crowley.

La confezione è un bel digipak color nero e oro (che richiama il pezzo "Black Gold") su cui campeggiano l'immagine di Caronte, il demone traghettatore dell'Inferno di Dante, e il gufo (della traccia "Ghost Owl"). Ottima la prestazione dei musicisti, anche del cantante Dorian Bones, già voce dei Whiskey Ritual, questa volta in una versione inedita in modalità Danzig che dimostra la sua versatilità. Con queste tre tracce non ci resta che attendere un album degno di questo nome e credo che i ragazzi non avranno problemi a sfornarcelo a breve.

"Ghost Owl" è un altro successo della Lo-Fi Creatures, che davvero non sembra sbagliare un colpo: ottima registrazione, ottima tecnica dei musicisti, ottimo impatto grafico del prodotto. Un lavoro curato al 100%, come anche quello dei compagni di etichetta Whiskey Ritual. Che la Lo-Fi Creatures abbia la formula alchemica per trasformare il piombo in oro (oro nero, naturalmente)?

Facebook Comments