CREATED BY ASHES – The History Beginning…

 
Gruppo: Created By Ashes
Titolo:  The History Beginning…
Anno: 2010
Provenienza: Russia
Etichetta: Satanarsa Records
Contatti: Sito Ufficiale
 
TRACKLIST

  1. Intro (Piano History)
  2. Dead Shade
  3. Created By Ashes
  4. Black Dream
  5. Secrets Of Darkness
  6. Dim Light
  7. Outro (The History Beginning…)
DURATA: 32:04
 

I Created By Ashes sono una delle numerose realtà russe finite sotto l'egida dell'attivissima Satanarsa Records. Questo duo suona un Death/Doom di stampo classico con richiami particolari al territorio britannico (My Dying Bride in special modo), ma dotato comunque di emergente personalità. Il demo che mi ritrovo fra le mani risale all'anno passato e porta il titolo di "The History Beginning…".

A dare inizio a questa storia troviamo l'avvolgente "Intro (Piano History)" che lascerà poi spazio a "Dead Shade". In quest'ultimo brano le influenze MDB si fanno molto forti, in special modo nell'attacco, al punto che ci si aspetterebbe di sentir partire i centenari lamenti di Mr. Stainthorpe da un momento all'altro. Come dicevo, la personalità del duo emerge molto bene, ad esempio in "Created By Ashes" dall'arpeggio molto "bethlehemiano", in cui il riff portante verrà intervallato al drumming, soluzione che crea un effetto davvero interessante. Ogni canzone ha sempre la sua da dire: siano la maestosa dinamicità e potenza di "Black Dream" e "Dim Light" o le emozioni provocate dalla tormentata e toccante "Secrets Of Darkness", strumentale in cui il basso esegue una prova magistrale. Il disco viene poi concluso da "Outro (The History Beginning…)", la quale riprende l'intro abbassandolo di una tonalità.

Da sottolineare in particolare il growl utilizzato, non eccessivamente cavernoso ma basso e molto comunicativo. L'armonia strumentale raggiunta dai due musicisti è elevata, il che aiuta a stendere sulle composizioni un velo di spontaneità che mantiene sempre intatta quella sensazione di decadenza che il disco ci vuole trasmettere.

Cos'altro dire? Questo demo era il debutto assoluto per il gruppo il quale, ora nel 2011, ha fatto uscire un nuovo Ep. Se continueranno su questa scia qualitativa, il traguardo del full sarà senza dubbio un'uscita da non perdere per chiunque ami queste sonorità. In questo caso comunque consiglierei già il contatto con questa prima prova che sarà senza dubbio un graditissimo ascolto per i sopracitati spettatori.

Facebook Comments