DEATHEVOKATION – The Chalice Of Ages

 
Gruppo: Deathevokation
Titolo:  The Chalice Of Ages
Anno: 2007
Provenienza:  U.S.A.
Etichetta: Xtreem Music
Contatti:

Facebook

 
TRACKLIST

  1. Rites Of Desecration
  2. Acherontic Epitaph
  3. The Monument
  4. Embers Of A Dying World
  5. The Chalice Of Ages
  6. Infinity Blights The Flesh
  7. Carrion
  8. Chunks Of Meat [cover Antropomorphia]
  9. As My Soul Gazes Skywards
DURATA: 01:00:58
 

"The Chalice Of Ages", il prossimo idiota che mi dice che il metal è morto e che oramai non ci sono più i gruppi di una volta riceve in piena fronte (di spigolo) questo cd. Sì, perché il primo album dei Deathevokation è un rullo schiacciasassi che trita tutto ciò che incontra sul suo cammino. Immaginatevi un'unione malvagia tra Bolt Thrower (quelli del periodo "Warmaster" e gli Asphyx.

Cosa ne viene fuori? Un disco di puro Death Metal ai massimi livelli. Un concentrato di malvagità che se ne frega di uscire nel 2007 perché le tracce al suo interno sono chiaramente in stile primi anni '90.

La cosa che più colpisce di questo lavoro è che i brani non sono fotocopie di quelli partoriti dai maestri del genere; questi pezzi vivono di vita propria, senza scimmiottamento di riff già sentiti mille volte. I Deathevokation hanno tutto quello che serve per divenire una band di prima categoria e questo lavoro è il loro biglietto vincente.

Qui c'è tutto: riff potenti, rallentamenti, ottima tecnica dei musicisti, assoli spaccaculo e batteria che riesce al meglio sia nelle parti lente che in quelle in blast beat. I Deathevokation, senza pomposi proclami, portano alto il vessillo del Death Metal… non acquistare questo cd sarebbe da pazzi.

Facebook Comments