DENKENWALD – Demo

 
Gruppo: Denkenwald
Titolo:  Demo
Anno: 2011
Provenienza:   Ucraina
Etichetta: Autoprodotto
Contatti:

Myspace

 
TRACKLIST

  1. Willkommen Zu Wald
  2. Through The Darkest Woods
  3. Alte Priester
  4. Doomed For The Eternity
  5. Над Пустыней
  6. Pandora's Box
  7. Прометей
DURATA: 21:36
 

Denkenwald? Alte Priester? Tutte allusioni alla lingua di Goethe. Questo grande poeta è conosciuto ben oltre le frontiere del suo paese natìo. Cosa? Ucraina? Eh sì, Denkenwald è un progetto proveniente dall'est europeo su cui trovo poche informazioni in rete.

L'opera demo è apparsa quest'autunno. La musica è adatta a questa stagione. I ritmi, anche se lenti, danno a volte l'impressione di trovarsi in una giornata ventosa tipica di quel periodo, con le foglie che svolazzano qui e là senza fermarsi.

I puristi resteranno perplessi ascoltando questa musica intrisa di tastieristica a volte al gusto di Anni Settanta, altre volte piena di atmosfera terminando in parti di piano ossessive. La chitarra e il basso cambiano sovente volto, trovandosi in un momento a ballare sul rock, passando al punk per srotolare poi una parte solista. La voce che varia dal pulito al growl è solo un altro strumento fine a puntellare qui e là quel poco per dare ancora più solidità allo scheletro delle composizioni. "Break" ben piazzati introducono le parti più strane e inaspettate, inchiodando l'ascoltatore allo stereo. È molto difficile abbracciare a parole la paletta di sensazioni trasmesse da questo lavoro; dolcezza, rito, depressione, determinazione…

Gli amici del doom più astruso e coloro che adorano le atmosfere particolari dovranno rischiare un ascolto. Questi signori sanno il fatto loro e credo che troveranno in futuro la via nelle case di molti discofili.

Facebook Comments