EFFTER – My Sick Game

EFFTER – My Sick Game

Informazioni
Gruppo: Effter
Anno: 2010
Etichetta: Autoprodotto
Contatti: www.effter.com – www.myspace.com/effter
Autore: Insanity

Tracklist
1. My Sick Game
2. In The Emptiness
3. My Sick Game (Mark Bee Remix)
DURATA: 12:11

EFFTER - My Sick Game Giudicare una band che si diletta in uno stile personale e innovativo non è mai facile, lo è ancor meno se abbiamo a disposizione un ep di sole tre tracce di cui una è un remix della prima. È questo però che ci offrono al momento gli Effter, duo milanese che risiede in quel di Berlino, con “My Sick Game” presentano al mondo il loro sound fatto di un Industrial Metal che sicuramente non farà felici i defenders.
Già dai primi secondi della titletrack ed opener ci rendiamo conto che l’elettronica è fondamentale in questo progetto, a partire dai synth per arrivare ai beat che prendono dalla Drum’n’Bass, dall’Hardcore e dalla Breakcore; il lato più Metal effettivamente sembra essere solo un contorno, le chitarre sono molto limitate e mi auguro che in futuro verranno curate maggiormente. Le parti di piano di “In The Emptiness” al contrario sono più che buone, anche qui la sei corde fa solo qualche apparizione qua e là ma in questo caso la sua quasi assenza non pesa sulla qualità del brano. In chiusura abbiamo un remix della prima traccia da parte di Mark Bee, qui anche i più vicini alle sonorità più elettroniche del Metal potrebbero storcere il naso dato che ci troviamo di fronte ad un brano House, personalmente posso dire che ho apprezzato quanto basta la canzone.
Questo mi ha fatto pensare che il punto debole degli Effter sia il loro lato metallico, il consiglio che posso dare loro è di scegliere: o lavorare maggiormente su questo aspetto, o abbandonarlo totalmente o quasi, d’altro canto con l’elettronica ci sanno fare abbastanza e non è il caso di rovinare brani che possono dare molto solo per rendere la propria musica più innovativa. Se volete un assaggio di questo duo potete dare un ascolto a questo breve ep, spero in futuri miglioramenti poichè le potenzialità evidentemente ci sono.

Facebook Comments