EMPHERIS – Ye Olde Varsovia – Live 2015 [Ul Fieschi]

EMPHERIS – Ye Olde Varsovia – Live 2015 [Ul Fieschi]

 
Gruppo: Empheris
Titolo: Ye Olde Varsovia
Anno: 2015
Provenienza: Polonia
Etichetta: Bestial Invasion Records
Contatti:

Facebook  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. Intro
  2. Necropulsar
  3. Nihilistic Black Metal
  4. Hellish Crusade
  5. Unleashed To Destroy
  6. Infernal Path
  7. Bloodwrath
  8. Beware The Destroyers
  9. Screams From Hell
  10. Black Pyramid
  11. Blasphemous Possession
DURATA: 30:53
 

Suoni ricercati vi accolgono dall'inizio, musicisti vi raccontano educatamente storie di fate e di amori sfortunati, virtuosi si prodigano nel creare atmosfere da pelle d'oca… Empheris spazza con una manata tutto ciò dal tavolo, lasciandolo frantumare al suolo e offrendo esaltazione pura, passatismo sfrenato in onore di storici gruppi locali polacchi o esteri come Turbo e Kreator, un dito medio teso per segnalare il profondo disinteresse alla modernità.

Se voi foste uno di quei forsennati che adorano starsene in prima fila con il pugno alzato mosso al ritmo della musica, ruttando fra una strofa e l'altra cantata in coro e con l'immancabile «uaaargh» in onore di passaggi particolarmente intensi… Ecco, la crudezza presentata dagli Empheris su "Ye Olde Varsovia" sarebbe pane per i vostri denti. L'inglese molto polacco di Adam («Nikilìstik Blèk Mètàl») intensifica l'aspro sapore underground offerto da una registrazione al 110% live e indubbiamente più accattivante di ogni reality show televisivo.

Se questo disco fosse troppo forte per te, allora saresti troppo debole per il Metallo.

Facebook Comments