EMREVOID – Riverso

 
Gruppo: Emrevoid
Titolo:  Riverso
Anno: 2014
Provenienza:   Italia
Etichetta: Drown Within Records
Contatti:

Facebook  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. Patibolo
  2. Il Tuo Disegno
  3. Mostro
  4. Obbedienzassenza
  5. Riverso
  6. Hic Et nunc
DURATA: 23:19
 

Gli Emrevoid sono figli di Cesena attivi da dieci anni e già lodati da Akh. nel 2011 nella sua fervente ode al loro Death Metal variegato di alto livello esecutivo. Dopo un triennio, il quartetto ci tende un agguato con un EP intitolato "Riverso".

Il digipak è decorato da un bel disegno in bianco e nero da gustare al meglio spalancando le due ali della copertina. Chissà come sarebbe vederlo sulle dimensioni di un vinile? I musicisti vanno subito in medias res con ritmi grevi e frasi asciutte composte da "sillabe" Brutal, Hardcore, Crust, ma anche Death nero svedese. I testi in italiano interpretati da Gaetano Rizzo con la sua versatile voce profonda sono perfettamente discernibili. Per comprendere le sue doti vocali, ascoltate "Patibolo" in cui il canto mostra variazioni nella falsariga dei primi Rammstein.

Le composizioni sono di struttura più complessa, le cadenze più lente rispetto a quelle sentite sul debutto "Emrevoid" ed esigono la completa attenzione dell'ascoltatore. Cito a questo proposito "Obbedienzassenza", una delle canzoni più emozionanti e contemporaneamente mosse di questo CD. Il dinamico lavoro alle pelli di Fabio Savini rimpingua il resto della ritmica, rendendo le violente scale di Alessandro Rossi e Riccardo Zappi ancora più dure e voluminose.

"Riverso" mostra il Death tradizionale in una luce moderna e costringe garbatamente l'ascoltatore a seguirne la musica e le storie raccontate.

Facebook Comments