ENCRYPTED – Drifting To The Impaled

 
Gruppo: Encrypted
Titolo: Drifting To The Impaled
Anno: 2001
Ristampa: 2015
Provenienza: Porto Rico
Etichetta: Lord Of The Sick Recordings
Contatti:

Facebook  Bandcamp  Reverbnation

 
TRACKLIST

  1. Anguish Of The Crucified
  2. Drifting To The Impaled
  3. Dawn Of Grief
  4. Lair Of Damnation
  5. Slowly They Gather
  6. Sin My Soul
DURATA: 21:03
 

Quella degli Encrypted è una storia strana: la band portoricana nasce nel 1998, produce il solo EP "Drifting To The Impaled" nel 2011, che sembra riscuotere consensi favorevoli, rimane in attività sino al 2013, non realizzando altro, e poi si scioglie. Nel 2015 infine rinasce, allo scopo di comporre un album di debutto a oggi ancora non pervenuto; nello stesso anno "Drifting To The Impaled" viene immesso nuovamente in circolazione, tramite il supporto dell'etichetta Lord Of The Sick Recordings.

I sei brani e i ventuno minuti che compongono l'ep sono l'unico segnale di vita sin qui emesso. Peccato, perché la proposta death metal brutale e figlia degli anni Novanta si fa apprezzare. Un po' di Internal Bleeding, un po' di Suffocation, un paio di passaggi più oscuri riconducibili allo stile dei primissimi Morbid Angel e un paio di variazioni dell'andazzo che sfociano in area grind, a completare un lavoro marcio e dall'atmosfera morbosa da puro underground.

La domanda sorge spontanea: gli Encrypted pubblicheranno mai un vero disco? Chi lo sa. Nel dubbio, io mi riascolto "Drifting To The Impaled" e — almeno per conoscenza — vi suggerirei di fare altrettanto.

Facebook Comments