ENEMA – What Makes You Human

ENEMA – What Makes You Human

Informazioni
Gruppo: Enema
Anno :2009
Etichetta: Alkemyst Fanatix Europe/Black Fading
Autore: Mourning

Suonare metalcore o hardcore/metal estremizzato per quanto si voglia vuol dire essere inghiottiti da un mercato odierno che di produzioni nello stile è praticamente saturo.
Per quanto l’operazione “troviamo uno spiraglio” sia complicata gli Enema, formazione proveniente da Reggio Emilia, prova a ritagliarsi un proprio spazio con “What Makes Human”.
Prodotti da Cristiano Santini (Disciplinatha), i ragazzi con i dodici brani del disco fanno il meglio possibile, non si può dire che manchino le idee o le varianti, passando dal crossover a tratti funky, da fraseggi nu ad altri groove, il tutto con una semplicità estrema dimostrando d’essere pienamente coscienti di ciò che hanno realizzato.
Purtroppo il rovescio della medaglia dice che il genere ha veramente ormai detto tutto, non c’è più niente da scoprire in questo tipo di sound a meno che qualcuno non voglia inserire la balalaika o una mazurka ma spero vivamente non si arrivi a tanto.
Le tracce sono gradevoli, spicca la parte centrale del platter con il terzetto composto da “Oceanic Affliction”, “Decree Of Silence” e “Cybernetic Cancer”, i brani sono divertenti e alternando fraseggi catchy ad altri concitati sono la summa del compito svolto dagli Enema.
Note positive sono: la produzione pulita e cristallina che dona spessore e fa scintillare le canzoni, un’esecuzione strumentale priva di pecche e un artwork curato nei minimi dettagli.
Questo non basta a farli uscire da una direzione commerciale precisa che porterà unicamente l’interesse di ascoltatori devoti a tali sonorità con un difficile riscontro dalle restanti frange soprattutto quelle dedite a frequentazioni uditive estreme.

Facebook Comments