FORGE – Heimdall

 
Gruppo: Forge
Titolo: Heimdall
Anno: 2018
Provenienza: Svizzera
Etichetta: Autoprodotto
Contatti:

Sito web  Facebook  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. The Rise Of The Vikings
  2. Tyr The Wargod
  3. Sons Of Odin
  4. Heimdall
  5. The Forge
  6. Nordic Kings
  7. The Dance Of The Valkyries
  8. The Death Of A Warrior
  9. A Dark Prophecy
  10. Ragnarök Awaits
DURATA: 47:01
 

Sinfonie oscure dall'officina di Odino: criptico e misterioso, nevvero? Ecco a voi i Forge da Berna (Svizzera), gruppo dedito a un amalgama di Folk Metal, Black, Symphonic, Dark e altro ancora.

Nel 2018 – a tre anni dalla sua fondazione – il quartetto capitanato dal violinista e leader Skjöldur ci presenta pieno di orgoglio il debutto intitolato "Heimdall". Il digipak è sobrio ma curato ed è accompagnato da un libretto di otto pagine.

Quando vidi i Forge in occasione del loro primo concerto capii subito una cosa: la musica di questi artisti è poco adatta alle orecchie sensibili. La greve ritmica marziale costituisce la base per le note del violino e accompagna la profonda voce Death Metal di Ragnar, il quale copre in questo contesto un ruolo analogo a quello di un cantante d'opera. Qui e là appaiono linee che ci ricordano la Russia e Ivan Rebroff, anche se le canzoni risvegliano nell'ascoltatore melanconia piuttosto che nostalgia.

Il Symphonic è solo kitsch e pop.

Potrete confermare o negare questa affermazione. "Heimdall" è un'opera, comunque, che si distanzia con forza da essa, perché anche tracce allegre come "Sons Of Odin" distraggono solo per qualche momento dalle storie sul Valhalla o sulle gesta di eroici guerrieri. Prive di esuberi o arzigogoli, esse si sottomettono alle atmosfere tetre ed epiche. Queste sono accentuate dal violino di Skjöldur, il quale è allo stesso tempo il filo d'Arianna per comprendere i vari stati d'animo del disco

Il debutto dei Forge è più articolato e impegnativo di quanto sembri all'inizio e richiede all'ascoltatore del tempo per accedervi. Pizzi e lustrini sono ridicoli; chi preferisse temi più virili, ascolti "Heimdall".

Facebook Comments