GIANLUCA MAGRI – Reborn

 
Gruppo: Gianluca Magri
Titolo: Reborn
Anno: 2018
Provenienza: Italia
Etichetta: Red Cat Inst Fringe
Contatti:

Facebook  Youtube

 
TRACKLIST

  1. Reborn
  2. Cloudbreaker
  3. A.D.R.
  4. Snowballed
  5. Atlas Bound
DURATA: 22:50
 

Gianluca Magri, chitarrista dei bellunesi Phaith, ha pubblicato il suo primo lavoro da solista. "Reborn" è supportato dalla sempre attiva etichetta Red Cat, nello specifico dalla sua sezione Inst Fringe. Il disco è composto da poco più di venti minuti di musica strumentale che attingono da influenze disparate, si va da Satriani a Gary Moore, dai Led Zeppelin al Vai più intimista, passando per Whitesnake e Leslie West.

Rock, blues, heavy metal e lievi accenni prog sono gli elementi costitutivi dei cinque pezzi, dotati di andature prevalentemente vivaci e melodie invitanti, senza mai sbrodolare eccessivamente nell'esposizione della propria cifra tecnica. In tal senso, sono particolarmente belli e accattivanti sia "Cloudbreaker" che il pezzo brano conclusivo "Atlas Bound", perfetti nel rappresentare in toto la raffinatezza, il brio e lo stile in dote a Gianluca Magri.

"Reborn" possiede talento, passione, idee chiare e una tecnica compositiva solida, con la certezza di essere solo il primo passo verso qualcosa di più importante. Un esordio godibile e ideale per far girare il nome di un artista già pronto a dire la propria senza timore.

Facebook Comments