HADIT – Introspective Contemplation Of The Microcosmus [2016]

 
Gruppo: Hadit
Titolo: Introspective Contemplation Of The Microcosmus
Anno: 2015
Ristampa: 2016
Provenienza: Italia
Etichetta: Terror From Hell Records
Contatti:

Facebook  Bandcamp

 
TRACKLIST

  1. Occult Whispers Declare The Impending Apocalypse
  2. Interlude Meditation After The Desolation
  3. Reborn In New Flesh And Supremacy
  4. Thirteen Plans Of Nonexistence… Awaiting Kadath
DURATA: 24:26
 

Gli Hadit tornano a far visita ad Aristocrazia, ma anche in questa circostanza ci occupiamo di "Introspective Contemplation Of The Microcosmus". L'ep rilasciato nel 2015 dal duo composto da XN e Fulgŭrātŏr era già finito fra le mani del nostro Ul Fieschi, che vi aveva parlato della versione in cassetta rilasciata dalla Caligari Records. Ora invece mi ritrovo nel lettore l'uscita in formato cd, realizzata dalla nostrana Terror From Hell Records, etichetta attenta e che si sta dando davvero un gran da fare.

Ci viene nuovamente data la possibilità di incrociare il death-black metal esoterico e miasmatico del duo varesotto, che con questi venticinque minuti scarsi di musica ha dimostrato di possedere buone qualità compositive, non inficiate dalla derivazione da più realtà note (alcune tirate in ballo nel testo del mio collega), evidente ma non poi così deleteria. Allo stesso tempo è dotato di una più che discreta propensione ad espandere i propri orizzonti, infoltendo i brani con soluzioni in grado di addensare e incupire l'atmosfera o brutalizzarla in corsa, infiammandola con improvvise accelerazioni. Nulla di realmente eclatante o non già sentito, tuttavia adatto alle esigenze di coloro i quali non smettono mai di appassionarsi e di ricercare sonorità opprimenti, cattive e con una matrice old school.

Confermando quindi le buone impressioni lasciate dal loro primo passaggio sul nostro sito e augurandoci nuovamente che il successore di "Introspective Contemplation Of The Microcosmus" non tardi ad arrivare, non mi rimane altro da fare se non consigliarvi l'ascolto degli Hadit.

Facebook Comments