HEIMSGARD – Ördrag

 
Gruppo: Heimsgard
Titolo: Ördrag
Anno: 2015
Provenienza: Francia
Etichetta: Epictural Production
Contatti:

Facebook

 
TRACKLIST

  1. Intro
  2. For The Love Of War
  3. In The Shadow Of Great Men
  4. Wheel Of Time
  5. Immortal
  6. The Unfallen Warrior
  7. Flavour Of Victory
  8. Wanderer Song
  9. Stone Field
  10. Nothung
  11. Through The Eyes Of A Wolf
  12. Outro
DURATA: 01:03:20
 

Il progetto Heimsgard ha debuttato nel 2015 con l'album "Ördrag". La one man band transalpina guidata da Raido — personaggio inserito nella scena black metal in quanto componente dei più navigati Malevolentia e di compagini recenti quali Karne e Ferriterium — interpreta il pagan-folk metal in maniera alquanto nota, ma non poi così scontata da annoiare.

È possibile ricondurre la proposta a quanto composto nel corso degli anni da gente come gli Ensiferum e gli altalenanti ensemble internazionali Folkearth e Folkodia, trovando flebili punti di contatto con la durezza vichinga degli Amon Amarth e distanti richiami alla fierezza bathoriana. La soddisfacente qualità dei brani, il buon uso delle melodie orecchiabili e delle orchestrazioni, i leggeri annerimenti e indurimenti del suono e i cambi di passo che velocizzano l'andazzo ritmico rendono tuttavia il prodotto scorrevole, non esente da qualche mezzo passo falso, eppure complessivamente gradevole. "For The Love Of War", "In The Shadow Of Great Men", "Flavour Of Victory", "Wanderer Song" e "Through The Eyes Of A Wolf" bastano per entrare in pieno contatto con gli Heimsgard, mentre la voce bellicosa e tagliente di Raido racconta di epici e fantastici episodi, in cui per l'ennesima volta convive il trinomio formato da natura, uomo e guerra.

"Ördrag" è stato realizzato con una ricetta facilmente digeribile dagli appassionati del genere. Se siete fra questi e siete quindi interessati ad ascoltare un album di simile fattura, concedete un po' di tempo all'artista francese: probabilmente non sarà in grado di sorprendere, tuttavia il suo lavoro non dovrebbe incontrare particolari resistenze nell'entrare nelle vostre grazie.

Facebook Comments