HORIZON… – Don’t Let The Time Pass You By

 
Gruppo: Horizon…
Titolo: Don't Let The Time Pass You By
Anno: 2011
Provenienza: Finlandia
Etichetta: Immortal Frost Productions
Contatti:

Facebook

 
TRACKLIST

  1. Flight Of A Snowflake
  2. Above The Ashes, The Blue Sky Gazes
  3. The Darkes Days Are Finally Gone
  4. The Time Passes You By
  5. Light To Thy Path
DURATA: 20:19
 

Facciamo un salto nel passato per incrociare il progetto Horizon…, realtà a cui fa capo il solo polistrumentista finlandese -S., che ha sinora realizzato due ep: "Landscapes" nel 2009 e "Don't Let The Time Pass You By" nel 2011. Vi parlerò proprio di quest'ultimo rilascio per Immortal Frost Productions.

La proposta è un ambient particolarmente rilassante, venti minuti di musica in cui le atmosfere languide e grigiastre sembrano vogliano coccolare l'ascoltatore. I suoni sono fluidi, alle volte resi meno meditabondi attraverso l'inserimento di innesti neoclassici e brevi accenni di elettronica. Noterete infatti come l'azzeccata immobilità stilistica della lieve e gelida canzone d'apertura "Flight Of A Snowflake" venga pian piano sostituita dall'approccio morbido, melodico e dal passo più vario insito nella successiva "Above The Ashes, The Blue Sky Gazes".

Si potrebbe già affermare che quanto abbia da dire l'artista sia stato espresso con efficacia in questi due capitoli e del resto le altre tracce servono soltanto a confermare il fatto che questa ridotta porzione di tempo possa risultare purificante, distensiva e — perché no — utile a lenire il fastidio causato dalle noie importate nella vita dal fumoso grigiore della routine giornaliera. In "The Darker Days Are Finally Gone" spicca il modo in cui il finnico utilizza le tastiere a estensione dell'impianto emotivo catartico-malinconico esplicato con estrema semplicità dal minimalismo dell'esecuzione pianistica; all'interno di "The Time Passes You By" convivono l'elementare componente atmosferica presente nella prima traccia e la delicatezza della seconda; "Light To Thy Path" infine raccoglie tutto ciò che è stato seminato in precedenza.

"Don't Let The Time Pass You By" è un mini-ascolto affascinante. Non ho idea di quale sia lo stato dei lavori riguardanti una prossima uscita targata Horizon… (sulla pagina Facebook sembrava potesse essere rilasciata nel 2011-2012, ma il ritardo accumulatosi è ormai sostanzioso), tuttavia se siete appassionati di produzioni di questo tipo vi suggerisco quantomeno di entrare in contatto con questi cinque pezzi e segnarvi il nome dell'artista in questione. Chissà che in futuro non ci consegni nuovo materiale del quale fruire: se fosse qualitativamente paragonabile a questo, sarebbe sicuramente un atto piacevole da compiere.

Facebook Comments