IMPIETY – The Impious Crusade

 
Gruppo: Impiety
Titolo: The Impious Crusade
Anno: 2013
Provenienza: Singapore
Etichetta: Hell's Headbangers Records
Contatti: Sito ufficiale
 
TRACKLIST

  1. Arrival Of The Assassins
  2. Commanding Death & Destroy
  3. Accelerate The Annihilatio
  4. The Impious Crusade
  5. Lucifer's Legions [cover Sorcery]
DURATA: 19:18
 

Impiety: da quasi un quarto di secolo questo nome è legato inscindibilmente a quello di Shyaithan. Vi ricorderete forse la mia critica schietta riguardo "Worshippers Of The Seventh Tyranny", cui seguirono a ruota due dischi, fra cui l'EP discusso qui. Che questo rappresenti finalmente la ripresa delle danze per il gruppo singaporiano?

L'introduzione lascia prevedere un disco di alto livello tecnico e con forti tocchi moderni, lontano da ciò che si aspettano gli amici del black-death metal (perlomeno gli oltranzisti come me). Ho ascoltato questo album parecchie volte e, malgrado contenga passaggi davvero forti, non riesce a trascinarmi. Il pezzo "Accelerate The Annihilation", per esempio, presenta una costruzione che mi ricorda un po' i primi Morbid Angel. Le note sono anche loro molto death e, come accade spesso su questo EP, sfoggiano a volte finezze che paiono confermare la mia idea iniziale sullo stile moderno, con tanto di assoli molto tecnici.

Velocità, durezza… che cosa ti manca ticino1? Sintetizzo la risposta: la cover dei Sorcery è una piccola consolazione per chi come me avesse cercato invano crudezza e marciume fra le note di "The Impious Crusade", ma rappresenta anche ciò per cui gli Impiety erano amati dal pubblico e che ora non esiste più.

Personalmente ho perso le speranze di ritrovare gli Impiety che conoscevo fino a "Formidonis Nex Cultus".

Facebook Comments